in ,

Notte dei ricercatori 2016: a Torino, Milano, Siena e in tutte le città d’Italia l’appuntamento è con la scienza

La Notte Europea dei Ricercatori è ai blocchi di partenza: Venerdì 30 Ottobre, infatti, in tutta Europa si celebrerà il grande evento che da undici anni porta la scienza e i ricercatori tra i cittadini, i giovani e gli studenti. A Torino, Milano, Siena e in tutte le città d’Italia, saranno tanti gli appuntamenti imperdibili che permetteranno al pubblico di passare una serata alternativa e conoscere gli argomenti più discussi dal panorama scientifico nazionale ed internazionale.

Come si legge in una nota del sito ufficiale della Notte Europea dei Ricercatori, l’evento “è un’iniziativa promossa e co-finanziata dalla Commissione Europea, all’interno del Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione HORIZON 2020. L’obiettivo è avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca e in particolare alla figura del ricercatore, mostrando che il ricercatore è una persona normale che fa cose eccezionali per accrescere nei cittadini la consapevolezza dell’importanza che oggi riveste la ricerca scientifica per lo sviluppo culturale, sociale ed economico della società.” La Notte dei Ricercatori prevederà cinque temi differenti, sviluppati in diverse città italiane: Torino avrà come tema #Closer, la discussione sul coltivare un interesse comune tra i ricercatori e la società per portare a termine un progetto di futuro all’insegna della sostenibilità.

“Made in Science” sarà invece il tema di Milano ovvero la scienza come “marchio di fabbrica”, una garanzia di eccellenza della ricerca che migliora la vita quotidiana di tutti, simbolo della qualità e prestigio per il nostro Paese: la durante la serata milanese, quindi, i ricercatori comunicheranno alla società i valori della scienza. A Siena, infine, la Notte dei Ricercatori sarà a tema “Bright”, un momento destinato a migliorare la percezione del lavoro dei ricercatori: nel centro storico della città, i ricercatori apriranno i loro laboratori raccontando e facendo vivere al pubblico una piccola parte del loro lavoro quotidiano. Per tutte le info e programma completo, consultare il sito ufficiale dell’iniziativa.

Matrix Nicola Porro, ospiti Silvio Berlusconi, Falavio Briatore e Vittorio Sgarbi

Matrix anticipazioni: ospiti Silvio Berlusconi, Flavio Briatore e Vittorio Sgarbi

Referendum 2016 bicameralismo paritario

Referendum costituzionale 2016: cosa cambia se vince il “Sì”