in

Nubifragio a Catania, è alluvione: due dispersi, gente sui tetti

Nella foto che vedete sopra c’è tutta la tragedia di Catania sotto l’alluvione: un violento nubifragio ha colpito la città etnea nel pomeriggio inondando letteralmente le strade. Secondo le prime informazioni ci sarebbero già due dispersi, mentre decine di persone sono fuggite ai piani alti e sui tetti delle case.

La centrale Piazza Carlo Alberto (nella foto) è sommersa dall’acqua, così come via Etnea che è diventata un fiume che ha trascinato decine di auto con sè. Allagato anche il Municipio: centinaia di chiamate ai Vigili del Fuoco, mentre la Protezione Civile ha diramato un’allerta fino a stanotte.

Alluvione Catania Zona Pescheria

Completamente inondata la zona della Pescheria (foto sopra), dove l’acqua ha raggiunto oltre un metro e mezzo di altezza, sommergendo le auto e allagando i piani bassi delle abitazioni. La situazione dei danni, gravissimi, non è ancora del tutto chiara: sulla città sta ancora piovendo e i mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco sono in grave difficoltà.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

bruno barbieri

MasterChef Italia, stasera la finale in diretta su Sky1 alle 21:10

Playa del Carmen, turista italiana violentata da 3 poliziotti messicani