di Gianluca Sepe in ,

Nuova Audi A8 prezzo, caratteristiche e scheda tecnica, data uscita [FOTO]


 

Nuova Audi A8 prezzo, caratteristiche e scheda tecnica, data uscita della nuova ammiraglia del noto brand automobilistico tedesco

Audi A8 prezzo caratteristiche

L’arrivo di Audi A8 segna l’inizio di una nuova era di progettazione per l’intero marchio. L’estremità anteriore con l’ampia e verticale griglia monocilindro e il corpo fluido e muscolare simboleggiano l’eleganza sportiva, la raffinatezza e lo stato progressivo. La nuova A8 rappresenta una continuità stilistica e tecnica ottenuta grazie allo studio sulla concept car Audi Prologue. Questa berlina di lusso possiede una presenza imponente – sia nella versione standard di 5.17 metri (17.0 ft) sia in quella A8 L, che ha un passo più lungo di 13 centimetri (5.1 pollici). Il marchio Audi è rinomato in tutto il mondo per lo stile sportivo, la costruzione leggera e l’allineamento a quattro ruote permanenti – e la progettazione della nuova A8 trasporta questi valori. Le proporzioni equilibrate sottolineano tutte e quattro le ruote in misura uguale. Le forme muscolari sopra le arcate ruota danno un’espressione visiva all’azionamento quattro. Vista lateralmente, la parte anteriore dritta abbinata alla parte posteriore delicatamente inclinata crea tensione visiva. Questa ammiraglia afferma prepotentemente la sua identità sia giorno che notte,attraverso i fari HD Matrix LED con l’illuminazione laser Audi e la striscia di luce LED combinata con le luci posteriori della tecnologia OLED.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS DAL MONDO DEI MOTORI

Audi A8 caratteristiche

Per quanto riguarda gli interni, anche in questo caso è stato introdotto un nuovo concetto di lusso. Rispetto al modello precedente, la nuova Audi A8 è cresciuta sostanzialmente di lunghezza. La gamma accessori è ampia, con tutte le dotazioni qualità su misura: dalla perforazione nella tappezzeria ai tappi delle bocchette di ventilazione comandati elettricamente. Dal passeggero, il sedile è dotato di quattro diverse opzioni di regolazione e di un poggiapiedi. In questo sedile, il passeggero può riscaldare e massaggiare le suole dei piedi su un’unità con più impostazioni incorporate nella parte posteriore del sedile del passeggero anteriore. I nuovi poggiatesta comfort completano un’esperienza di bordo unica nel suo genere. I passeggeri posteriori possono inoltre controllare una serie di funzioni come l’illuminazione ambientale, le nuove luci di lettura HD Matrix e il massaggio del sedile, oltre a effettuare chiamate telefoniche private tramite un’unità operativa separata. Il telecomando del sedile posteriore, con lo schermo OLED grande come uno smartphone, è una unità rimovibile alloggiata nel bracciolo centrale.  L’architettura interna è chiara e con orientamento strettamente orizzontale. Audi ha portato i propri standard di alta qualità nell’era digitale con un concetto di funzionamento radicalmente nuovo. Elimina il pulsante rotante e il touchpad familiare del modello precedente, il pannello strumenti è mantenuto largamente libero da tasti e interruttori. Al suo interno c’è un display touchscreen da 10,1 pollici, che, quando spento, si fonde quasi invisibilmente nel contesto nero lucido grazie al suo look nero. L’interfaccia utente viene visualizzata non appena l’automobile viene aperta. Il guidatore controlla il sistema Infotainment con il controllo delle dita sul display.

Il conducente può attivare una serie di funzioni nell’automobile utilizzando una nuova forma di controllo vocale. Le informazioni sulle destinazioni e sui media sono disponibili a bordo o vengono consegnate dal cloud a velocità LTE. L’ampia gamma di collegamenti Audi include anche il riconoscimento dei segnali e le informazioni sui rischi. La navigazione è ampiamente ottimizzata e gode di un’altra nuova funzionalità: è dotata di auto-memoria, basata sul percorso appena guidato. Questo fornisce al conducente suggerimenti di ricerca intelligenti. La mappa comprende anche modelli 3D molto dettagliati delle principali città europee. La nuova A8 è la prima auto sviluppata appositamente per la guida altamente automatizzata. Il pilota stradale Audi AI si occupa della guida in condizioni di traffico lento a 60 km / h (37.3 mph) su superstrade e autostrade dove una barriera fisica separa le due carreggiate. Il sistema viene attivato usando il pulsante AI sulla console centrale. Il pilota stradale controlla l’avviamento, accelerando, sterzando e frenando. Il conducente non ha più bisogno di monitorare l’auto in modo permanente. Passiamo ora ai motori in dotazione sulla nuova ammiraglia della casa dei quattro cerchi. La nuova A8 arriverà nel mercato tedesco con due motori turbo V6 reengineered: un 3.0 TDI e un 3.0 TFSI. Il diesel sviluppa 210 kW (286 CV) e la versione benzina 250 kW (340 CV). Due versioni a otto cilindri – un 4.0 TDI con 320 kW (435 CV) e un 4.0 TFSI con 338 kW (460 CV) – arriveranno successivamente. La versione esclusiva di motore superiore è la W12 con uno spostamento di 6.0 litri. Questi veicoli non sono ancora in vendita, in quanto non ancora dotati omologazione e non sono pertanto soggetti alla direttiva 1999/94 / CE. Tutti e cinque i motori funzionano in combinazione con un avviatore alternatore di cinghie (BAS), che è il centro nevralgico del sistema elettrico a 48 volt. Questa tecnologia ibrida (MHEV,) consente all’automobile di muoversi con il motore spento e di riavviare senza problemi. Ha anche una funzione di avvio / arresto esteso e una potenza di recupero energetico fino a 12 kW.  L’A8 L e-tron quattro con la sua potente unità ibrida plug-in arriverà in futuro ma già ne conosciamo le principali caratteristiche. Il suo 3.0 TFSI e il potente motore elettrico raggiungono 330 kW (449 CV) di potenza del sistema e 700 Nm (516.3 lb-ft) di coppia di sistema. La batteria agli ioni di litio contiene abbastanza energia per circa 50 chilometri di guida elettrica. Infine concludiamo con la data di uscita dei nuovi modelli del brand tedesco. La nuova Audi A8 e A8 L sono in costruzione presso il sito Neckarsulm e arriveranno sul mercato alla fine del 2017. Il prezzo di partenza per l’A8 è di 90.600 EUR, con la A8 L a partire da 94.100 EUR.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook