in

Nuove protesi high-tech per prestazioni elevate e attività ricreative estreme

Grazie alle nuove tecnologie, coloro che indossano protesi saranno d’ora in avanti in grado di superare i limiti attuali. Le persone con amputazioni potranno avere a disposizione dispositivi protesici che permettano di di svolgere una vasta gamma di attività quotidiane, compresi: esercizio fisico, sport e anche sport estremi, come lo sci e l’arrampicata su ghiaccio .

“La ricerca comparativa sulle protesi è piuttosto scarsa, così i benefici delle nuove tecnologie sono in genere lenti ad emergere ” ha detto Jason M. Highsmith, professore presso la Scuola di Terapia Fisica e Scienze della Riabilitazione del sud della Florida. Highsmith è autore di numerosi studi sullo svolgimento di attività ricreative in e outdoor con protesi.

Per esempio, in uno studio fornisce dettagli sulla progettazione di unità protesica per caviglia che permetta all’utente di regolare la flessione del piede anche a temperature rigide. La caviglia protesica è progettata per tollerare varaiazioni anche significative nelle condizioni esterne: ghiaccio, freddo, acqua…

In un’altra ricerca sono state invece inoltre esaminate le esigenze/necessità per le persone che indossano protesi e desiderano fare fitness: per esempio, il design e le prestazioni di un dispositivo che consente agli amputati sopra il gomito di fare flessioni durante un allenamento. I risultati ottenibili con tale protesi sono stati confrontati con le prestazioni pushup di un non-amputato.

Tutti gli studi hanno lo scopo di raggiungere un’elevata qualità nelle prestazioni raggiungibili da persone amputate, migliorando, in questo modo, la loro qualità di vita.

Highsmith conclude il suo studio augurandosi che in futuro si possano utilizzare le scoperte indicate in questi studi per la ricerca, affinchè si possa davvero migliorare la qualità della vita delle persone con amputazioni agli arti.

Integratori per chi pratica sport

Integratori per il benessere delle articolazioni

Written by Monia Trentarossi

36 anni, Amministratore di AntiAging Club, il primo sito dedicato all'AntiAging, in partnership con AMIA, Associazione Italiana Medici AntiAging. Consulenza medica specialistica e vendita online di prodotti Antiaging delle migliori marche.
Vive a Milano, appassionata di viaggi in giro per il mondo, sport (fitness, vela, sci...) cinema e buone letture. Per UrbanPost scrive di Benessere.

Conosciamo meglio gli Omega 3

Gatta sulla sedia

Londra, gattina ritorna a casa dopo 11 anni