in

Obama – Romney, Chi Vincerà?

Se non altro è stata l’occasione per ricevere ulteriori lezioni su come fare comunicazione politica (e non solo) on e offline. Ma mettiamo da parte per un attimo le attività social (per Obama 31 milioni di fans su Facebook, mentre per Romney 11 milioni) e i siti BarackObama.Com e MittRomeny.Com per prendere ad esempio i messaggi di posta spediti a firma Barack e Michelle Obama, oppure Ann Marie Habershaw – Chief Operating Officer di Obama for America.

 

 

Innanzitutto quando in Italia (soprattutto nella maggior parte delle aziende del sud) si parla di email marketing sembra che gli addetti ai lavori delle imprese (pubbliche e private) cadano dalle nuvole. E che ci vuole? E poi a che servono questi software? Ma siamo sicuri che i dati siano veri? Certamente non è solo una questione di numeri, ma soprattutto di forma:

1) La forma della comunicazione (personale e diretta attraverso l’utilizzo della seconda persona, il nome di battesimo dell’utente iscritto alla newsletter e la firma senza cognome);

2) L’utilizzo professionale dello strumento per la comunicazione di crisi (l’uragano Sandy che stava investendo gli USA nelle ore cruciali della campagna elettorale più importante al mondo);

3) Il fundraising veicolato attraverso eleganti e persuasive call to action.

Un lavoro da manuale, dunque, un esempio da ripetere grazie alla pulizia dei messaggi e, soprattutto per il modo attraverso cui i database sono stati costruiti e implementati nel corso dei mesi che hanno portato all’Election Day.

Poi la tecnologia: mai invasiva e sempre al servizio della comunicazione. Quindi pochi effetti speciali, ma molta spinta all’azione.

Non è forse quello che desiderano tutti gli imprenditori di successo?

Ah, un’ultima cosa: spero tanto di ricevere altri messaggi da Barack, sarebbe un peccato perdere un maestro così!

Written by Quirino Picone

All'università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli: Coordinatore del master in Comunicazione Multimediale dell'Enogastronomia in partnership con Gambero Rosso Holding; docente a contratto dei laboratori di Web Marketing e di Web 2.0 per il corso di laurea in Scienze della Comunicazione; responsabile del web marketing per l’unità di staff del Rettore relativa alle attività di Marketing.

Tifosi del Pisa Calcio in Piazza

Calcio: Il Pisa in Piazza. Iniziativa Bella, ma Sfortunata

Teschi Borse Moda 2012

Teschi e Borchie Protagonisti della Moda Autunno Inverno 2012