in

Occhi: come preservarli dagli effetti del gelo

Gli occhi sono una delle parti più delicate del nostro corpo e risentono degli effetti degli agenti esterni, tra cui il freddo. Cappello, capotto e sciarpa, pur riscaldandoci, non preservano direttamente gli occhi, che a causa del freddo possono subire conseguenze come: fragilità capillare, un’intensa lacrimazione o piccole infezioni.

occhio inf

Se dovesse presentarsi un’infiammazione oculare si potranno utilizzare delle semplici gocce lubrificanti artificiali, utili anche per il verificarsi  di eventuali emorragie all’occhio. Non bisogna preoccuparsi per queste piccole perdite di sangue, perchè sono dovute ai continui sforzi vascolari che l’occhio compie per adattarsi alle variazioni climatiche. Se la lacrimazione dovesse essere permanente, a causa della restrizione del calibro del canale lacrimale, si può risolvere facilmente il problema con un piccolo intervento indolore che porta ad allargare nuovamente tale canale lacrimale.

Corrono un ulteriore pericolo coloro che portano gli occhiali da vista, dato che nel passaggio da un posto caldo ad uno freddo si crea una condensazione fastidiosa sulle lenti. Tale condensazione può essere eliminata con appositi prodotti “anti-condensa”, che si trovano comunemente in commercio. Ovviamente per non peggiorare la situazione, si deve sempre evitare di strofinare gli occhi con le mani, accentuando ulteriormente i piccoli disagi del freddo.

A prescindere dal tipo di problema è sempre bene utilizzare delle lenti scure che creano una barriera che protegge gli occhi da vento e gelo. Gli occhiali sono d’obbligo sulla neve, in quanto i raggi solari, per l’effetto riflettente della neve, si moltiplicano e diventano più intensi e si rischia una arrossamento, un’infiammazione o addirittura un’ustione della cornea. Per far sì che gli occhiali siano un’effettivo schermo protettivo, bisognerà sempre assicurarsi che abbiano il certificato di conformità.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Cocaina

Bali, donna inglese condannata a morte per traffico di cocaina

REFERENDUM 2016 sondaggi 18 novembre

Studenti all’estero non potranno votare. Adesso sono 55mila