in

Omicidio Firenze: italiano spara a uomo di colore sul ponte Vespucci, arrestato

Omicidio Firenze: italiano spara a uomo di colore sul ponte Vespucci, arrestato. Drammatica ultim’ora: un uomo di origine africana è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nella mattinata di oggi, lunedì 5 marzo, sul ponte Vespucci, in pieno centro cittadino. La vittima è stata raggiunta da diversi colpi di arma da fuoco, il responsabile dell’omicidio è Roberto Pirrone, italiano di 65 anni. Presto identificato e bloccato, è stato portato in Questura. Sarebbe già in stato di fermo.

Tutta l’area in cui si è consumato il crimine è stata isolata dalle forze dell’ordine, a metà tra il ponte Vespucci e un tratto di strada fra via Melegnano e borgo Ognissanti. I dipendenti del consolato americano, la cui sede è poco distante dal ponte, hanno udito i colpi di pistola e chiesto l’immediato intervento delle forze dell’ordine. Diversi gli spari uditi anche da altri testimoni. Il fermato avrebbe dichiarato ai carabinieri di essere uscito di casa questa mattina presto, con l’intento di suicidarsi. Avrebbe anche lasciato in casa un biglietto annunciando la volontà di togliersi la vita, disperato a causa di gravi difficoltà economiche. Nel messaggio avrebbe inoltre indicato alla famiglia di prelevare gli ultimi soldi rimasti nel suo conto corrente. L’arma che ha usato per uccidere era detenuta regolarmente. Sarebbe esclusa la matrice razzista del delitto, tuttavia sono ancora in corso accertamenti per capire il movente del folle gesto.

Durante la sua ammissione di colpevolezza l’uomo avrebbe pianto in preda alal disperazione. Il suo racconto però non collima con le sua azioni: è infatti ancora da capire cosa abbia spinto Pirrone, che non avrebbe precedenti penali, a sparare contro l’uomo di colore incontrato per strada. La vittima è un venditore ambulante di ombrello. Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarlo, andati avanti per una ventina di minuti. L’uomo è deceduto pochi istanti dopo.

Elezioni 2018 risultati, Luigi Di Maio in conferenza stampa: “Oggi inizia la Terza Repubblica”

rosa di domenico si è fatta viva

Rosa Di Domenico si è fatta viva con la famiglia: sta rientrando a casa