in ,

Omicidio Meredith revisione processo, parla Raffaele Sollecito: “Nuovo processo? Non mi preoccupa”

Rudy Guede ha chiesto la revisione del processo sull’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, avvenuto a Perugia nel 2007, che lo ha visto imputato per concorso in omicidio con Amanda Knox e Raffaele Sollecito, ma unico condannato. L’ivoriano sostiene di essere innocente e di volerlo e poterlo dimostrare in aula. In attesa che il tribunale si pronunci, Raffaele Sollecito ha detto la sua sulla questione.

“Non credo che la richiesta di revisione del processo avanzata da Rudy Guede sarà mai accolta. Ma se lo fosse non sono affatto preoccupato” – queste le sue parole di uomo libero e definitivamente assolto da ogni accusa“L’eventuale nuovo processo mi darebbe modo di chiarire tante cose che sono state dette su di me”.

Sollecito appare tranquillo, anche se non nasconde i ‘segni’ indelebili del drammatico iter giudiziario che ha segnato per sempre la sua vita: “Vivo la mia vita tranquillamente, senza nascondermi. Vedo lo sguardo delle persone, vedo i loro commenti e i loro sorrisi mentre mi guardano. La cosa ho imparato a farmela scivolare addosso”, ha detto durante un incontro al Caffè della Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca) tenutosi ieri.

“A volte le persone si avvicinano e mi manifestano solidarietà o conforto. Però la mia immagine a livello popolare è stata distrutta. La cosa che fa male è che la Giustizia mi ha dichiarato innocente in tribunale, ma non ha fatto nulla per aiutarmi a recuperare la mia esistenza”, ha poi precisato.

Calciomercato Diawara Bologna Chelsea

Calciomercato Bologna ultimissime, Diawara conteso: ecco la situazione

Emma Marrone lascia Amici

Amici: Emma Marrone lascia, sostituita da Stefano De Martino?