in

Omicidio Pamela Mastropietro news: c’è un quarto indagato

Omicidio Pamela Mastropietro news: c’è un quarto indagato, si tratta di un altro nigeriano che si sarebbe trovato all’interno dell’appartamento di via Spalato 124 di Oseghale nel pomeriggio del 30 gennaio scorso, proprio nell’arco temporale in cui sarebbe avvenuta la mattanza ai danni della 18enne romana trovata morta, e il cadavere smembrato in una ventina di pezzi all’interno di due trolley abbandonati a bordo strada nelle campagne di Pollenza (Macerata), il 31 gennai scorso.

I Ris di Parma si trovano sulla scena del crimine da questa mattina, al lavoro nell’appartamento dell’orrore per fare nuove verifiche, prelievi ed accertamenti. Presenti sul posto anche i legali dei primi tre nigeriani fermati. Nelle prossime ore anche il quarto nigeriano, sospettato di essere coinvolto nella truce vicenda, sarà sottoposto al prelievo delle impronte palmari e digitali, che saranno comparate con i profili genetici isolati dalla Scientifica sul posto. L’avvocato del nuovo indagato (al momento ancora a piede libero) è stato invitato dagli inquirenti a presiedere al nuovo sopralluogo dei Ris, questa mattina in via Spalato 124 a Macerata per seguire gli accertamenti tecnici irripetibili.

Morte Pamela news: indagati i due nigeriani fermati ieri, l’accusa è di concorso in omicidio

Il secondo e terzo indagato arrestati sabato 10 febbraio: Lucky Desmond (22 anni) e Lucky Awelima (27 anni)

 

Omicidio Pamela news, rimosso il questore di Macerata, il Sindaco: «Noi usati politicamente, lasciateci in pace»

Domani gli inquirenti procederanno con nuovi accertamenti sui cellulari e tablet sequestrati ai quattro sospettati, e poi saranno eseguite nuove verifiche sul plantare di Pamela e su quelli dei quattro indagati. Secondo quanto emerge dalle indagini (ancora in corso e non affatto concluse come invece si era detto sabato pomeriggio) la mattanza sarebbe avvenuta nella mansarda di Oseghale (il 39enne nigeriano primo ad essere arrestato), ad inchiodare i quattro e collocarli in quell’appartamento dalle ore 11 alle 19 del 30 gennaio, le celle telefoniche e i tabulati. La Procura di Macerata contesta a tutti le accuse di concorso in omicidio, occultamento e vilipendio di cadavere e spaccio di stupefacenti.

susy paci news

Susy Paci scomparsa ad Arezzo news: cosa ha detto all’amica prima di andare a Napoli

20enne uccisa a milano

Jessica uccisa a Milano, tranviere sempre più nei guai: in un biglietto la disgustosa richiesta alla vittima