in

Omicidio Pamela Mastropietro news: dura lettera della nonna a Quarto Grado

Omicidio Pamela Mastropietro ultime notizie: la madre di Alessandra Verni, nonché nonna materna della 18enne uccisa e fatta a pezzi, ha scritto una lettera al programma di Retequattro Quarto Grado, cui lo scorso venerdì 23 febbraio ha presenziato la figlia, ospite in studio di Gianluigi Nuzzi. Una missiva che si è resa necessaria viste le numerose critiche fatte sui social da molti utenti nei riguardi della madre di Pamela, accusata di una eccessiva esposizione mediatica nonostante l’atroce tragedia subita. C’è chi sui social ha avuto ilo coraggio di criticare questa giovane madre anche perché “non piange” davanti alle telecamere quando interviene nei programmi tv per parlare di sua figlia, raccontare i fatti che hanno preceduto il suo atroce destino ma soprattutto per chiedere verità e giustizia per Pamela.

ALESSANDRA VERNI MADRE PAMELA

Omicidio Pamela news, la madre a Quarto Grado: accuse allo Stato e alla comunità Pars

Alessandra Verni è sì addolorata e dilaniata dal dolore, ma anche molto arrabbiata. Per scongiurare che il caso cada nell’oblio, dunque, dando grande dimostrazione di forza e coraggio in queste settimane ha partecipato a molte trasmissioni televisive, esprimendo i suoi legittimi dubbi nei confronti delle persone che gestiscono la comunità di recupero ‘Pars’ di Corridonia (Macerata), chiedendo a gran voce che sia fatta quanto prima chiarezza sul perché sia stato permesso alla figlia di allontanarsi da lì a piedi, da sola, e senza il cellulare e un euro in tasca. La madre della 18enne ha puntato il dito anche contro lo Stato assente, quando negli anni scorsi lei da sola ha dovuto affrontare e finanziare le consulenze psicologiche di cui la figlia aveva bisogno, ma soprattutto perché blando e negligente riguardo al giro di spaccio di droga che andava avanti indisturbato nei giardini di Macerata dove Pamela senza difficoltà alcuna ha potuto reperire della droga (nonostante non conoscesse la città né sapesse come muoversi) e incontrare i suoi aguzzini.

Per questa presa di posizione molti utenti hanno mostrato solidarietà nei riguardi di mamma Alessandra, tanti altri hanno avuto da ridire. Ecco perché in queste ore la nonna di Pamela ha inviato la missiva alla redazione di Quarto Grado, al fine di prendere le difese della figlia e fare alcune puntualizzazioni. “La nonna di Pamela scrive a #Quartogrado . Chiede “Tutti rispettino la memoria di mia nipote e la battaglia di sua madre per avere giustizia e verità” . Noi stiamo con lei”, si legge nella pagina Facebook del programma Mediaset.

Italiani scomparsi in Messico news: gli agenti arrestati sono accusati di ‘sparizione forzata’

Consigli Fantacalcio 37a giornata

Dove vedere Sassuolo – Lazio diretta TV Serie A: Immobile a caccia di record