in

Omicidio Pamela Mastropietro news: Oseghale fa pulizie in carcere e viene pagato

Omicidio Pamela Mastropietro ultime notizie: Innocent Oseghale lavora in carcere e viene retribuito. A dare la notizia Il Resto del Carlino, secondo cui il 29enne nigeriano, arrestato lo scorso 31 gennaio, per delle piccole pulizie eseguite giornalmente nell’area della sua cella riceverebbe 80 euro al mese.

omicidio pamela

L’uomo è detenuto a Marino del Tronto. Gli è stata assegnata una cella della zona filtro, quella destinata alle persone accusate di violenza sessuale o reati per i quali potrebbero avere problemi con gli altri detenuti”, ed è proprio lì che ogni giorno, esclusa la domenica, spazza il corridoio e dà una sistemata a due celle, una delle quali è la sua, che divide con un detenuto maceratese promoter finanziario con precedenti per violenza sessuale. Oseghale ha diritto all’ora d’aria e, fatta eccezione per questa parentesi ‘lavorativa’ (le pulizie che effettua, infatti, lo tengono occupato per circa due ore al giorno), tutto il resto del suo tempo lo trascorre in cella. Il nigeriano pare aver stretto amicizia con il suo compagno, i due avrebbero stretto un rapporto amicale e confidenziale

LEGGI TUTTO SUL CASO PAMELA MASTROPIETRO SU URBANPOST 



omicidio pamela news

Sul fronte investigativo si apprende che le indagini starebbero volgendo al termine. Innocent Oseghale è il principale accusato dell’orrore infitto alla povera Pamela, stuprata e fatta a pezzi proprio nell’appartamento di via Spalato 123 a Macerata il 30 gennaio 2018. Dei suoi due connazionali tratti in arresto nella scena del crimine non è stata trovata traccia; il Dna di Oseghale è invece presente sui resti della vittima. E le telecamere provano che è stato lui ad abbandonare in due trolley, sulla strada per Pollenza, il corpo smembrato di Pamela. Lui continua a negare di averla uccisa e dire che quando uscì di casa la lasciò viva con i suoi presunti complici. Il nigeriano ha una compagna italiana che gli ha dato un figlio e presto darà alla luce il secondo. Ha ottenuto il permesso di parlarle al telefono ogni settimana ed è proprio a lei che in un colloquio intercettato dagli inquirenti avrebbe detto Ho fatto tutto da solo”.

Alberto Azzi scomparso nel Bolognese: fuga progettata nei dettagli? Cosa è emerso finora

Amici 14 anticipazioni terza puntata Serale

Gianna Nannini età, altezza, peso, compagno e figli: tutto sull’ospite di Amici 2018