di Michela Becciu in

Omicidio Vasto ultime notizie: chiesto ergastolo per Fabio Di Lello


 

Omicidio Vasto ultime notizie: chiesto ergastolo per Fabio Di Lello. Non vi fu provocazione nei suoi confronti da parte della vittima

vasto vendica uccisione moglie

Omicidio Vasto news: chiesta la condanna all’ergastolo per Fabio Di Lello, 34enne di Vasto che lo scorso 1° febbraio ha ucciso a colpi di arma da fuoco Italo D’Elisa, il 22enne che uccise investendola a bordo della sua Fiat Punto, Roberta Smargiassi, moglie di Di Lello.

L’accusa avrebbe dimostrato che l’imputato, sotto processo con rito abbreviato a Lanciano, esplose contro il giovane tre colpi di pistola calibro 9 per vendicare l’investimento mortale della moglie, senza che prima la vittima lo provocasse, come invece da lui riferito ai magistrati.

>>> Omicidio Vasto, la vendetta di Fabio: nessun pentimento da parte del 22enne che investì e uccise la moglie <<<

Il pm al termine della sua requisitoria durata oltre due ore, oggi 20 marzo, ha chiesto dunque per Di Lello la pena massima. L’accusa per lui è di omicidio premeditato. Dai video delle telecamere collocate nei pressi del bar Drink Water, dove si è consumato l’omicidio, si evincerebbe che i due non parlarono prima dell’esplosine dei colpi di pistola. Nessuna provocazione nei confronti del 22enne a Di Lello, secondo l’accusa. Attesa la replica della difesa dell’imputato.

 

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook