in ,

Ora Legale 2018, quando spostare le lancette dell’orologio a marzo?

Ora Legale 2018, quando cambia l’orario? Come spostare le lancette dell’orologio a marzo 2018? Nella notte tra il 24 e il 25 marzo infatti torna l’ora legale, significa che dovremo spostare le lancette avanti di un’ora: dalle 2 alle 3 di notte. L’ora legale, come di consueto, durerà tutta l’estate e fino al prossimo ottobre, quando ritornerà in vigore l’ora solare.

Leggi anche: Tutte le news con UrbanPost

Ora Legale 2018: tutto quello che c’è da sapere

Come ricorda l’Economist sono 70 i Paesi, quasi tutti appartenenti all’Unione europea, che adottano questo sistema, introdotto per lo più tra gli anni ’60 e ’70 del secolo scorso. Un sistema che mira a concedere ai cittadini più ore possibili di luce naturale e di cui persino Benjamin Franklin si era accorto, scrivendone, alla fine del ‘700. Eppure, in Finlandia, una commissione parlamentare ha avanzato una proposta che prevede l’abolizione di questa “tradizione” partendo da 70 mila firme raccolte da un cittadino.

Ora Legale 2018: la proposta di Strasburgo

Se la notizia di cronaca è ricorrente, quest’anno c’è da aggiungere che c’è stata una discussione a Strasburgo: alcuni parlamentari nordeuropei hanno infatti proposto di mantenere l’ora solare per tutto l’anno in tutta Europa, ma la richiesta è stata bocciata e potremo avere così giornate più lunghe. L’ora legale infatti ci permette di avere un’ora di luce in più e, soprattutto, ci fa risparmiare energia elettrica: si stima che nell’ultimo anno si siano risparmiati circa 110 milioni di euro di elettricità.

Lavoro a Roma concorso pubblico per educatori e insegnanti

Personale Ata 2018 scelta delle scuole: domande al via da oggi, ecco fino a quando c’è tempo

Olimpiadi 2026 a Torino: il Movimento 5 Stelle si spacca, la decisione del sindaco Appendino