di Redazione in ,

Come organizzare feste a tema: i consigli più utili


 

Ecco alcuni dei consigli più utili su come organizzare, secondo le nuove tendenze, feste a tema che rimarranno impresse a lungo nella memoria di tutti gli invitati.

come organizzare feste a tema

Feste a tema: dai compleanni agli eventi più originali

Solo tre parole: feste a tema. Ecco come rendere gli eventi che si organizzano davvero indimenticabili prendendosi cura di qualsiasi dettaglio. Non si può più, infatti, organizzare un party senza pensare ad un tema, senza che la festa abbia un fil rouge che le dia una precisa anima, una determinata identità e che la renda unica nel suo genere. Si può organizzare, ad esempio, una festa di compleanno a tema per i propri figli o nipoti, ma anche per i propri parenti o amici oltre che per la persona amata. Si passa così dalle feste in cui a farla da padrone sono i personaggi dei cartoni animati a quelle per i più grandi dove la fantasia può trovare libero sfogo. Le feste a tema originali sono le più gettonate. Tutti vogliono rendere i propri eventi unici e indimenticabili.

Come organizzare feste a tema?

Come organizzare le feste a tema, quali articoli bisogna acquistare, come si deve scegliere la tematica più adatta e quale nome si deve dare all’evento?  Bisogna procedere per gradi e chiarirsi molto bene le idee cercando di pensare a tutti i dettagli. In primis, facendo leva su cosa piace al festeggiato o alle persone che si desidera invitare, si possono iniziare a mettere nero su bianco idee per party e relative location. Ristretto il campo si potrà così arrivare a decidere il tema più giusto pensando al proprio target di invitati, alla disponibilità della location e alle proprie finanze. Una volta scelto il tema e il luogo, il nome dell’evento arriverà quasi per magia. Ecco perché solo dopo aver stabilito ciò si potrà passare a scegliere tutto il resto tenendo ben a mente che il web offre numerose opportunità per una buona riuscita della festa e che vi sono realtà come FesteMix.com in grado di aiutare a trovare ciò che serve. Tovaglioli, tovaglie, posate, piatti, bicchieri, cannucce, lanterne, palloncini, striscioni, candeline, centritavola, pignatte, cappellini, maschere, occhiali decorazioni e accessori vari sono indispensabili e devono essere tutti coordinati con il tema e lo stile scelto. Il consiglio migliore è quello di non esagerare mai. A riempire il luogo del party dovranno essere le persone e le loro risate, non le decorazioni.

Feste a tema: 5 consigli utili per una organizzazione impeccabile

Per organizzare una festa perfetta bisogna:

  1. Scegliere la location per la festa a tema tenendo presente che il luogo offra libertà di movimento e che si presti ad essere addobbato in base al tema della festa, ma soprattutto che non sia isolato e possa essere facilmente raggiungibile da tutti,
  2. Inviare chiare informazioni sul tema del party agli invitati così che possano vestirsi di conseguenza, evitando però di costringere tutti a travestirsi e a sentirsi in imbarazzo. È sempre bene tenere qualche accessorio di scorta in modo da ‘regalarlo’ a chi si presenta senza costume. Basteranno così pochi accorgimenti per non farlo sentire un pesce fuor d’acqua,
  3. Riservare particolare attenzione al buffet e alla sua collocazione, ma soprattutto al cibo servito e alle esigenze degli invitati oltre che alle loro allergie ed intolleranze,
  4. Riservare grossa attenzione ai giochi da fare tutti insieme e alla musica. Sono queste cose che permetteranno a tutti di divertirsi e socializzare,
  5. Prevedere che tutti possano tornare a casa con un ricordo dell’evento che si tratti di una foto o di un gadget.

Sia che si tratti di una festa anni 50, 60 o 80, sia che si tratti di una festa a tema Hollywood  o di serate a tema tutto dovrà essere impeccabile in modo da lasciare gli ospiti senza fiato.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...