in ,

Orgasmo cerebrale, come si provoca e cosa è? Il piacere sessuale così diventa “fai da te”

Durante l’estate praticare attività sessuale è più frequente rispetto alle stagioni rigide e fredde. Nonostante il torrido caldo, infatti, c’è maggior tempo per potersi concedere delle ‘sane’ ore di relax con il proprio partner. Eppure, in una società sempre più all’avanguardia, anche il piacere sotto le lenzuola si sta modificando. Con quello che, ad esempio, viene definito orgasmo cerebrale. Indicato dagli addetti ai lavori con l’acronimo di ASMR (Autonomous sensory meridian response) è un fenomeno ancora abbastanza sconosciuto che tuttavia sta riscuotendo un enorme successo sul web. Senza implicazioni erotiche né nulla di conturbante o vietato ai minori, si tratta di un qualcosa che irradia una sensazione di piacere talmente estasiante da mettere in secondo piano sia l’orgasmo sessuale sia quello culinario.

Che cos’è l’orgasmo cerebrale? Ecco come si provoca

‘orgasmo cerebrale, detto anche ASMR, è una sensazione che nasce quando, per esempio,  il nostro parrucchiere ci asciuga i capelli col phon, quando qualcuno sfoglia le pagine di un libro, si ascolta il fruscio delle foglie o frasi appena sussurrate. Situazioni comuni che generano un impulso di piacere nel nostro cervello e di conseguenza sul corpo. Tanto che si parla di orgasmo cerebrale, una sensazione di piacere psicofisico e benessere, generata da suoni come bisbigli, fruscii e ticchettii?. Il termine scientifico è Autonomous Sensory Meridian Response (Asmr), in italiano “Risposta autonoma del meridiano sensoriale”, è stato coniato da Jennifer Allen, dottoressa americana che ha creato un sito di ricerca (www.asmruniversity.com) per approfondire e diffondere la conoscenza di questa sensazione.  Ma cosa si prova esattamente? Inizialmente solo una piacevole sensazione di formicolio alla testa che pian piano si irradia a tutto il corpo. Quasi una scossa che dall’encefalo scende lungo la schiena e si accompagna ad uno stato di relax. A livello scientifico si pensa che l’effetto di rilassamento provocato da suoni e situazioni, sia generato dal rilascio di dopamina, serotonina e ossitocina, gli ormoni del piacere.

Perché l’orgasmo cerebrale diventa virale: il parere dell’esperto

Stiamo andando sempre di più verso l’individualismo generalizzato per cui si tende al fai da te anche per la sessualità, evitando la fatica, l’impegno e la potenziale conflittualità di una relazione – spiega Rossi psicologa, psicoterapeuta e sessuologa dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, intervistata da La Repubblica -. Così, inoltre, si elimina anche il senso di inadeguatezza nei confronti dell’altro”. La diffusione di questo tipo di fenomeni, però, rivela anche un altro aspetto della sessualità moderna, ovvero che l’enfasi è tutta sull’orgasmo come se l’obiettivo finale della sessualità fosse solo il raggiungimento del piacere orgasmico. “La sessualità – chiarisce invece Rossi – è molto più ampia ed è anzi tutto il percorso che si compie per arrivare all’orgasmo che rappresenta il fulcro della relazione sessuale. Invece, oggi si tende a portare tutto più sul piano della prestazione che su quello dei rapporti affettivi”.

Orgasmo cerebrale video: i dettagli su YouTube

Su Youtube esistono decine di canali specializzati in Asmr con milioni di visualizzazioni. I praticanti si sono già dati un nome: Asmr artist o whisperer (quest’ultimo è il termine con cui gli stessi praticanti si autodefiniscono poiché lo stimolo più efficace pare sia quella del sussurro all’orecchio). Ognuno ha il suo metodo, anche se ci sono dei tratti in comune. L’uomo o la donna nel video sono ripresi in primissimo piano, parlano sussurrando e toccano i lati della telecamera per simulare un contatto fisico. Ed anche se ci sono video a sfondo erotico, la sensazione descritta dall’Asmr non ha alcun legame con le pulsioni sessuali…

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

ivano russo a processo

Sarah Scazzi processo bis, Ivano Russo l’intercettazione che lo inguaia: l’audio originale

Wind Summer Festival 2018 scaletta oggi 19 luglio 2018 e ordine di uscita: ecco i cantanti protagonisti su Canale 5