in ,

Ornella Vanoni a L’Intervista: dall’aborto al tentato suicidio di Gino Paoli

Questa sera, giovedì 1 marzo, nella seconda serata di Canale 5, Ornella Vanoni a L’Intervista di Maurizio Costanzo chiuderà la quarta e felice edizione del talk parlando dell’aborto e del tentato suicidio di Gino Paoli. Sarà una chiacchierata ricca di temi forti, di momenti difficili che l’artista ha superato, ma che indubbiamente le hanno lasciato tracce indelebili nell’anima. La cantante ottantatreenne si racconterà senza peli sulla lingua passando dalla sua vita privata a quella professionale. La straordinaria voce della grande interprete ha fatto sì che la Vanoni raggiungesse molti successi e duettasse con il suo  grande amore Gino Paoli, ma anche con Mina, Pino Daniele, Claudio Baglioni, Lucio Dalla, Vinicius De Moraes, Ivano Fossati, Toquinho, Eros Ramazzotti, Mario Lavezzi, Lorenzo Jovanotti, Carmen Consoli, George Benson, Herbie Hancock, Gerry Mulligan, il maestro della tromba Paolo Fresu e Peppe Servillo.

Ornella Vanoni a L’Intervista: le dichiarazioni

Un Ornella Vanoni pronta a cedere il passo alle emozioni che attraverso il programma e le domande di Costanzo, inevitabilmente si scatenano, tra racconti, aneddoti e rivisitazioni, ha parlato di Gino Paoli e della gravidanza interrotta. L’artista proprio su uno dei più grandi amori della sua vita ha detto: “Lui è un gatto. Non so…non lo vedevo per tre giorni, poi scendevo ed era seduto sui gradini del portone“. Nel racconto, rispondendo alla domanda di Costanzo sul figlio perso dalla coppia, Ornella Vanoni ha confessato: “L’ho perso…il suo primo figlio era il mio…ma poi l’ho perso…“. Costanzo le ha chiesto, infine: “Che hai pensato la sera dell’11 luglio del ’63 quando hai saputo che Gino (Paoli) ha tentato il suicidio sparandosi un colpo di pistola al cuore?” ed Ornella Vanoni ha detto: “Non ho pensato a niente perché non ne sapevo esattamente i motivi…mi ricordo che sono andata a trovarlo di notte […] lui era pieno di ossigeno…sono entrata e lui continuava a ridere…mi guardava e mi tirava i capelli…“. Temi forti, momenti difficili da ricordare, eppure la Vanoni ha risposto schiettamente, mettendosi a nudo.

Ornella Vanoni a L’Intervista: dall’interruzione di gravidanza alla gioia dei nipoti

Sull’aborto, invece, e sul dolore di quel momento, la Vanoni ha detto: “Non è che io ho deciso, io stavo con questo ragazzo svizzero […] sono rimasta incinta e lui il bambino non lo voleva… io ero molto insicura […] e ho abortito ma non avrei voluto farlo“. Nonostante tutti questi grandi dolori, però, sono arrivati per l’artista anche grandi momenti di gioia tanto che parlando di figli e nipoti Ornella Vanoni ha dichiarato: “Beh mentre gli amori sono complicati, l’amore che tu provi per figli e i nipoti è un amore fatto di serenità“.

donna scomparsa a gambolò

Luciana Fantato scomparsa a Gambolò news: emergono due nuovi particolari inquietanti sulla vicenda

Strage Cisterna di Latina: Capasso fu sospeso dall’Arma ma deteneva la pistola, nuovi agghiaccianti particolari