in ,

Orrore a Napoli: 36enne segregata in casa dalla madre per 8 anni

Gli agenti della polizia di Napoli ieri 28 febbraio hanno liberato una donna di 36 anni, C.G., dopo un’irruzione nell’abitazione sita nel quartiere Vomero in via Luigi Caldieri, dove la stessa si trovava, segregata da almeno 8 anni. I poliziotti per riuscire ad entrare nella casa, di proprietà della madre della 36enne, hanno dovuto richiedere l’aiuto dei vigili del fuoco in quanto una volta giunti sul pianerottolo di ingresso, hanno riscontrato che il portone era bloccato. Per il cattivo odore proveniente dall’interno dell’appartamento, inoltre, hanno subito intuito che qualcosa non andava. Dopo l’irruzione, la macabra scoperta: disordine, spazzatura sparsa in tutta la casa, cattive condizioni igieniche e tapparelle delle finestre abbassate e bloccate con fermi. Dietro un divano, rannicchiata e seminuda, una giovane donna che con il phon per i capelli cercava di riscaldarsi.Napoli

Degrado e maltrattamento che duravano almeno da 8 anni, quelli inflitti alla ragazza che, come hanno potuto riscontrare i medici dopo le prime visite mediche seguite al suo immediato ricovero ad opera delle forze dell’ordine, si trova al momento in uno status di deficit psico-fisico.

I poliziotti stanno indagando sul caso e sono già riusciti a rintracciare la madre della ragazza, una 69enne in possesso delle chiavi dell’appartamento e del tesserino sanitario di sua figlia. Da una prima ricostruzione dei fatti, hanno inoltre appurato che la donna si recava nella casa 1-2 volte alla settimana, entrava furtiva per lasciare di fretta alcune buste della spesa e poi se ne andava chiudendo la porta a chiave. E’ stata immediatamente arrestata e tradotta nel carcere di Pozzuoli: dovrà rispondere di sequestro di persona aggravato da maltrattamento. Denunciate in stato di libertà anche altre 3 persone con l’accusa di favoreggiamento.

Anticipazioni Verissimo 1 marzo 2014, Bonolis: “Sarebbe bello rifare Sanremo”

laura chiatti incinta marco bocci

Marco Bocci e Laura Chiatti: Selvaggia Lucarelli ed Emma Marrone commentano la possibile gravidanza dell’attrice