in

Orrore a Napoli: bambine autistiche molestate da noto fisioterapista

Ha abusato di due bambine, mentre di una terza aveva scattato foto pornografiche. Orrore a Napoli per la vicenda che vede coinvolto un noto fisioterapista in forza ad una clinica per la riabilitazione di minori autistici a Posillipo. La notizia dell’arresto dell’uomo, ai domiciliari, è stata diffusa solo oggi 7 agosto 2018 ma la decisione del Gip di Napoli risale a ieri. L’uomo, sorpreso in flagranza di reato, si sarebbe difeso respingendo ogni addebito, ma la sua versione non ha convinto il magistrato che ne ha convalidato l’arresto.

L’arresto del fisioterapista 54enne avviene al termine di un’indagine della VI Sezione della Squadra Mobile di Napoli. Tutto è partito dalla denuncia sporta dalla madre di una minore nemmeno 14enne nei confronti del terapista, per presunti abusi sessuali commessi nei confronti della giovanissima paziente.

genova bimbo segnala madre ubriaca

A seguito della denuncia, gli agenti della Squadra Mobile coordinati dalla locale Procura, hanno iniziato una serie di attività tecniche. Dalle indagini sono emerse condotte inequivocabili da parte dell’uomo nei confronti di un’altra paziente minorenne. Oggi, infine, sono emersi dalle attività tecniche altri inequivoci atti sessuali ai danni di una altra piccola paziente. Di qui la decisione della Polizia di intervenire per evitare che il reato venisse portato a conseguenze ulteriori. (foto repertorio)

Tutte le notizie di cronaca su UrbanPost

courmayeur frane due morti

Courmayeur, coppia travolta e uccisa da colata di fango: poco fa recupero secondo cadavere

Replica The Good Doctor quarta puntata del 7 agosto 2018: come vedere il video integrale