in ,

Oscar a La Grande Bellezza, Verdone commenta “L’Italia non capisce più i film d’autore”

Carlo Verdone, attore nel film Oscar La grande bellezza, commenta a Mattino 5 il grandissimo trionfo tutto italiano: “Un successo straordinario che arriva in un momento molto importate. L’Italia aveva bisogno di una grande finestra internazionale e sono felice che sia arrivata con la cultura visto che non ce la facciamo con l’economia. Abbiamo dato un bel segnale perché la cultura aiuta. Aiuta l’industria, dà credibilità, almeno sul piano artistico all’Italia, aiuterà sicuramente i produttori a trovare più coraggio. Insomma è un effetto a raffica molto, molto importante”.

verdone oscar

Verdone non perde occasione per denunciare una situazione che percepisce come stagnante e preoccupante nel nostro Paese: Questo film è stato compreso meglio all’estero che non in Italia, è questo che ha fatto la differenza. Hanno capito il dramma umano, che poi non è il dramma umano dell’Italia ma di tutto il mondo occidentale. L’hanno colto in un una maniera diversa; è un film struggente e anche molto spirituale, secondo me. Noi purtroppo, più andiamo avanti e più siamo meno adatti al cinema d’autore. Questa è la verità”.

Notoriamente ansioso Carlo Verdone stupisce tutti dichiarando di aver dormito durante la notte al posto che attendere il verdetto in tempo reale: “Io stanotte ho dormito, alle 7.30 mi sono svegliato, ho guardato su internet e ho subito telefonato a Paolo. Per la prima volta ho sentito Paolo umano perché di solito è glaciale. Mi ha detto questo successo è di tutto il cast, è di tutti voi. Io non avrei potuto far nulla se ognuno di voi non mi avesse dato l’apporto. E’ stato affettuoso con tutti.

Huldiging AZ

Pellé show: litiga anche con un giornalista (Video)

Petr Cech

Mercato, Chelsea: via Cech, arriva Courtois?