in

Palermo: Scontri tra Polizia e Studenti in Corteo

Caos e scontri questa mattina a Palermo per la manifestazione studentesca che ha “invaso” il capoluogo siciliano. Due i cortei previsti, sfilati per le vie del centro, uno partito da piazza Politeama, l’altro da piazza Massimo diretto a piazza Indipendenza dove sarebbero dovuti confluire entrambi.

Il corteo del coordinamento Sintagma è stato a quanto pare il più tumultuoso: durante il percorso sono scoppiati tafferugli con la Polizia che ha caricato gruppi di giovani dei centri sociali, prima davanti alla sede della presidenza della Regione quindi nei pressi del duomo. Secondo quanto riferito da testimoni gli agenti avrebbero risposto al lancio di pietre e bottiglie.Corteo Palermo 16 Novembre Scontri

Tre agenti sono rimasti feriti in modo non grave e sono stati medicati sul posto da personale del 118. Si registra anche un giovane manifestante fermato e portato in Questura per essere identificato. C’è da aggiungere che ad alimentare il già folto corteo si sono aggiunti anche i lavoratori della Gesip, la società del comune che gestisce servizi ed impianti pubblici, in fallimento, che da 2 mesi paga gli stipendi: hanno sfilato in corteo con una cassa da morto.

(foto di apertura: @livesicilia)

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

attentato parigi

Opera icona del romanticismo francese lascia il “Louvre”. Ed è polemica.

Petrolio Prezzo in Calo

Wall Street: Futures sul Petrolio Greggio in Caduta sul Rafforzamento del Dollaro