in

Paola Gambino scomparsa a Bordighera: ex marito rivela buio retroscena sulla sua vita

Paola Gambino scomparsa a Bordighera: ore d’ansia per la 55enne di cui non si hanno più notizie dalla sera dello scorso venerdì 23 marzo. La donna, titolare del bed & breakfast “Acqua di Mare”, a Bordighera, uscita da casa per recarsi nella sua struttura dove non è mai arrivata. Alle 20 di quel giorno una telefonata è arrivata al suo cellulare che lei aveva lasciato a casa prima di uscire. Il marito dal quale è sparata da due anni è impegnato nelle ricerche: “Abbiamo già presentato denuncia ai carabinieri e oggi ci sarà un incontro in Prefettura per fare il punto della situazione sulle ricerche”.

Scomparsa a Bordighera: Paola Gambino irrintracciabile dal 23 marzo, l’appello del figlio

La famiglia di Paola si è accorta della sua scomparsa l’indomani: “Tra le 13 e le 14, quando ci siamo accorti che non aveva servito le colazioni ai clienti.Pensavamo che si fosse allontanata per andare da qualche parte nelle vicinanze, ma non hanno abbiamo più avuto sue notizie”, ha spiegato l’ex coniuge, per poi rivelare che la donna soffriva di depressione “anche se non ha mai minacciato gesti insani”. Paola non si è allontanata in auto, né ha preso lo scooter o la bici. Con l’ex marito era in buoni rapporti: “Anche se eravamo separati, abbiamo continuato a sentirci e c’è sempre stato rispetto tra noi. Che io sappia non era malata. Sì, prendeva del cortisone per dei problemi alle articolazioni, ma nulla di più. Non capiamo il perché di questo allontanamento volontario. Bastava che dicesse: ‘Voglio andare via una settimana’ e non c’era alcun problema”.

A dare l’allarme attivandosi sui social il figlio Riccardo: “Non ho notizie di mia mamma da venerdì sera. È senza telefono e non sappiamo come contattarla”. Finora le ricerche si sono concentrate nella zona del Beodo, del porto e anche della ferrovia. Al momento si brancola nel buio, anche perché la donna prima di allontanarsi non ha lasciato alcun messaggio. Appare molto strano, inoltre, che si sia allontanata pur avendo un impegno quotidiano ovvero assistere la madre e lo zio anziani, di 80 e 89 anni, che andava tutti i giorni a trovare. Finora nessuna segnalazione sarebbe giunta ai familiari.

nina moric instagram

Nina Moric oggi, su Instagram l’addio al figlio: “Non mi vuole più”

Di Maio con un gruppo di operai

Pomigliano, la rabbia di un operaio contro Di Maio: «Non ci rappresenta, farà la fine di Bertinotti»