di Alessandra Solmi in , ,

Paola Perego Instagram: i telespettatori chiedono le sue scuse


 

Mentre i telespettatori chiedevano a Paola Perego su Instagram di porgere le sue scuse, l’ammiraglia Rai ha deciso di chiudere Parliamone sabato. Ecco cosa è successo nelle ultime ore.

Chiuso Parliamone sabato

Dopo la bufera scatenatasi su Parliamone sabato, il programma di Rai 1 condotto da Paola Perego il sabato pomeriggio, a causa del decalogo sulle donne dell’Est, i telespettatori si sono riversati sui social per chiedere alla nota conduttrice di porgere a tutti le sue scuse. Sull’account di Paola Perego su Instagram, ad esempio, sotto alle ultime foto e agli ultimi video condivisi sono comparsi nelle ultime ore numerosissimi commenti di spettatori arrabbiati per quanto accaduto.

Il pubblico televisivo ha bersagliando con durissime critiche Paola Perego su Instagram. Solo qualche fa a Leggo Tv la conduttrice di Rai 1 parlando del suo programma, con entusiasmo, diceva: “Prendiamo dieci punti ogni puntata, siamo assolutamente contenti, è una fascia di Rai 1 abbastanza spenta, non siamo in competizione con nessuno anche perché sulla Rete concorrente c’è un programma diverso con un pubblico fidelizzato da vent’anni…” ed aggiungendo: “Ci siamo buttati su un format dove si raccontano storie di vita …. per me è il massimo fare questo programma ….“. La conduttrice sottolineava cioè la sua gioia nel poter portare in televisione ciò che più le piaceva raccontando le storie che l’hanno sempre incuriosita.

Mentre i telespettatori continuano ad attendere che Paola Perego si pronunci in merito è giunto un comunicato stampa dalla Rai che ha deciso di chiudere definitivamente il programma. Nella nota, diffusa anche su Facebook, si legge: “Chiuso #ParliamoneSabato: “Contraddice mission servizio pubblico“. Il comunicato prosegue con: “La Rai ha deciso la chiusura di Parliamone Sabato, programma in onda su Rai1. “Gli errori si fanno, e le scuse sono doverose, ma non bastano”, dichiara il Direttore Generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto. “Occorre agire ed evolversi. La decisione di chiudere Parliamone Sabato non è infatti solo la semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda lo scorso sabato, contenuti che contraddicono in maniera indiscutibile sia la mission del Servizio Pubblico che la linea editoriale che abbiamo indicato sin dall’inizio del mandato“.

La decisione di chiudere Parliamone Sabato era già stata anticipata da Lucio Presta, manager e compagno di Paola Perego, su Twitter.

Solo Salvo Sottile, ex collega di Paola Perego,  insieme hanno condotto Domenica In, ha speso parole a favore dell’amica.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook