di Stephanie Barone in , ,

Pasqua 2017 menù di carne: ricette semplici e veloci per un pranzo originale


 

Siete alla ricerca di ricette semplici e veloci per il pranzo di Pasqua 2017? Ecco alcune idee originali per antipasto, primo e secondo di un menù di carne originale ma facile da realizzare.

pasqua 2017, pasqua 2017 menù, pasqua 2017 menù di carne, pasqua 2017 ricette, pasqua 2017 ricette di carne,

Come accogliere i propri ospiti del pranzo di Pasqua 2017 nel migliore dei modi? Oltre a presentare la casa a tema, non può mancare un ricco e succulento menù di carne, come vuole la tradizione. Non tutti però hanno tempo e voglia di trascorrere i giorni precedenti questa giornata di festa davanti ai fornelli. Ecco allora qualche consiglio su ricette semplici e veloci per antipasti, primo e secondo per un pranzo pasquale originale.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Gli antipasti

Il pranzo di Pasqua 2017 inizia nel migliore dei modi solo con un ricco buffet di antipasti. Come realizzarli in modo facile e veloce ma anche estremamente originale? Potreste ad esempio portare in tavola dei cornetti di pasta sfoglia farciti con della salsa di pomodoro, una fettina di pomodoro e una fetta di salume a vostro piacimento. Realizzarle è semplicissimo; è sufficiente aprire un foglio di pasta sfoglia rotondo e tagliarlo a spicchi, mettere le farciture al centro di ognuno di essi e poi ripiegare ogni fetta su se stessa verso il centro. Infornare a 180 gradi per 10 minuti circa.

Insieme non fate mancare ad esempio una torta salata a base di verdure come erbette o spinaci e della pancetta a cubetti. Mettete in padella a cuocere le verdure con un filo d’olio e quasi alla fine aggiungete la pancetta da rosolare. Nel frattempo stendete la sfoglia su una teglia circolare. Unite infine in una terrina le verdure, un uovo sbattuto, sale e pepe, un filo di panna da cucina e una spolverata di pan grattato e formaggio, poi versate il tutto sulla sfoglia e livellate. Infornare a 180 gradi per 20 minuti circa.

Il primo piatto

Quale invece la scelta per il primo piatto, la portata principale, del pranzo di Pasqua con un menù di carne? Se volete una proposta che sorprenda i vostri ospiti e che allo stesso tempo non sia troppo difficile potreste provare i paccheri salsiccia e funghi. La prima cosa da fare è mettere a soffriggere insieme ad un filo d’olio e della cipolla tritata finemente la vostra salsiccia a pezzetti alla quale, a circa metà cottura, aggiungerete i vostri funghi scongelati. Salate e pepate e dopo aver cotto ancora una quindicina di minuti, spegnete e lasciate intiepidire.

A questo punto unite il vostro ripieno alla ricotta e ad una spolverata di formaggio grattugiato.  Dopo aver cotto fino a metà cottura i paccheri in acqua salata, cominciate a disporli in una teglia da forno sporcata di besciamella verticalmente e riempiteli con la farcitura che avete preparato. Aggiungete sopra il resto della besciamella, spolverizzate con il formaggio grattugiato e mettete in forno per mezzora a 180 gradi. 

Il secondo piatto

Infine per il secondo piatto del menù di carne del pranzo di Pasqua 2017 potreste presentare uno dei tipi di carne più tipica di questo momento, l’agnello con i piselli. Mettete quindi in una padella a soffriggere un misto di cipolla e pancetta con un filo d’olio al quale aggiungere le fette di carne da salare, pepare e sfumare con vino bianco. A questo punto aggiungete del brodo vegetale e coprite per 50 minuti. Alla fine aggiungete i piselli e fate cuocere ancora un quarto d’ora senza coperchio.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...