di Maria Concetta Distefano in , ,

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, le lavoratrici avviano lo sciopero della fame


 

Le lavoratrici che si battono per ottenere la proroga al 2018 del regime previdenziale Opzione Donna avviano lo sciopero della fame per sensibilizzare ancora una volta il Governo sulla loro richiesta

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, le lavoratrici avviano lo sciopero della fame

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, le lavoratrici avviano lo sciopero della fame

Dopo molti mesi di battaglie per ottenere la proroga al 2018 del regime previdenziale Opzione Donna, le lavoratrici, in considerazione del diniego del Governo di inserire nella prossima legge di Bilancio la possibilità di andare in pensione con 35 anni di contributi e con un’età tra i 57 e i 58 anni e con l’assegno pensionistico calcolato integramente con il metodo contributivo, hanno deciso di avviare lo sciopero della fame.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2017!

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, le lavoratrici avviano lo sciopero della fame

Il Governo ha deciso di escludere la misura di Opzione Donna dalla manovra finanziaria, attualmente incardinata in Parlamento per l’approvazione definitiva, opponendo la mancanza della copertura finanziaria, non potendosi quantificare in modo preciso l’ammontare delle somme disponibili anche a causa della cristallizzazione del diritto. Le lavoratrici del gruppo Movimento Opzione Donna, con caparbietà, provano ancora una volta a sensibilizzare il Governo sulla loro richiesta organizzando lo sciopero della fame. Sulla bacheca del gruppo di queste lavoratrici hanno pubblicato un comunicato in cui spiegano la loro scelta estrema: “Nessun ascolto per la proroga di Opzione Donna al 2018!
Nonostante tutto sia a favore del varo di questo provvedimento, il Governo ci ha arrogantemente opposto solo un immotivato no! A nulla sono valse le innumerevoli ragioni della proroga e le nostre reiterate richieste!
diamo allora avvio allo sciopero della fame cui ci avete costrette con la vostra ostinazione e senza vergogna a non voler far nulla per le donne.
le donne partono dunque da domani con uno sciopero della fame a staffetta a sostegno della proroga opzione donna 2018”.

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, le lavoratrici avviano lo sciopero della fame

L’iter di approvazione della legge Finanziaria 2018 si avvia alla conclusione, entro giorno 12 dicembre si chiuderanno le segnalazioni degli emendamenti dei gruppi parlamentari alla Camera. Le votazioni della manovra inizieranno il 13 dicembre e per il 17 dicembre è fissato il mandato al relatore. Mentre la discussione generale in Aula avrà inizio a partire dal 19 dicembre.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook