di Michele Iacovone in

Perché gli uomini sono attratti dal seno generoso? Uno studio scientifico rivela il motivo


 

Perché gli uomini sono attratti dal seno generoso? La risposta a questa domanda è multipla: ecco cos’ha scoperto uno studio scientifico a riguardo

Seno generoso, perche gli uomini ne sono attratti secondo la scienza

Si tratta di una delle domande più comuni e per la quale esistono diverse risposte e motivazioni. Per quale motivo gli uomini sono attratti dal seno abbondante? E, soprattutto, è vero che ne sono attratti o solo soltanto luoghi comuni? In realtà, esistono dei motivi alla base: il primo sostiene che l’aumento dell’attrattiva sia conseguente all’abbondanza in sé, mentre la motivazione scientifica risiederebbe nel fatto che le dimensioni possano riflettere quel richiamo inconscio dovuto alla possibile maggiore fertilità e dunque alla trasmissione dei geni.

I ricercatori dell’Università di Bretagne-sud, coordinati dal dottor Nicolas Guenen, hanno condotto un vero e proprio studio per comprendere se questo luogo comune sia effettivamente una realtà o solo un luogo comune legato alle dimensioni. All’esperimento hanno partecipato, in maniera del tutto inconsapevole, 70 soggetti maschi di età compresa tra i 20 e i 26 anni, assieme ad altri 30 soggetti dai 18 ai 26 anni. I primi si trovavano all’interno di un bar, mentre i secondi per strada.

La donna utilizzata per lo studio era sempre la stessa: stessi vestiti, taglio di capelli e carattere, con l’unica differenza che il suo seno aumentata ogni serata per un arco di tempo pari a tre settimane. È passata quindi dalla taglia media a quella grande. In condizioni normali hanno tentato l’approccio 13 uomini, mentre con il seno di taglia media sono saliti a 19. Infine, con il seno di taglia grande hanno tentato l’approccio ben 44 soggetti. Da qui, i ricercatori hanno concluso come, effettivamente, gli uomini siano attratti da seni abbondanti.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook