in

Perché il Papa si è dimesso? Scandalo in arrivo?

Un papato contestato e travagliato, che si è concluso con le dimissioni di Benedetto XVI dal ruolo di Pontefice. A pochi giorni da questa scelta storica che ha sorpreso e stupito il mondo, sono in molti (fra Cattolici e non) a chiedersi quali siano le motivazioni che abbiano spinto il Pontefice ad abdicare al trono di Pietro, e sulle pagine dei giornali e sul web si rincorrono le ipotesi più assurde e chiacchierate.

papa ratzinger

Si va da un ipotetico mandato d’arresto internazionale spiccato nei confronti del Papa entro Pasqua (notizia che non ha alcun fondamento reale), alla critica situazione di salute del Pontefice.

Secondo altre fonti alla base delle dimissioni c’è Vatileaks, lo scandalo scoppiato nella Città del Vaticano nei primi mesi del 2012, con la fuga di notizie e documentazioni riservate sui rapporti della Santa sede con l’esterno. Sembra inoltre che ci sia anche un ciclone pronto a coinvolgere la chiesa, che ne uscirebbe distrutta se si palesassero le influenze che alcuni alti prelati hanno con l’esterno, e l’ambiguità che circonda i loro “incontri mondani”.

Altro punto di discussione è l’annullo delle scomuniche di quattro vescovi, fra cui Williamson, seguace di Lefebvre, negazionista della shoa. A ciò si aggiunge la bufera sull’argomento pedofilia, che aveva visto coinvolto Williamson già quando era soltanto un Cardinale, e che lo aveva visto imputato in un processo presso Harris County: a settembre del 2005 il dipartimento di stato statunitense non gli concesse l’immunità diplomatica, e questo è un argomento ancora ambiguo e spinoso dopo la richiesta di escludere i Cardinali implicati dal Conclave.

Written by Luigi Boccia

È direttore artistico ed editoriale della rivista da edicola Sci Fi Magazine, ed è stato direttore responsabile di diverse testate storiche, tra le quali Telefilm Magazine, Weird Tales e Guida Tv. Lavora come sceneggiatore di film e fumetti, ed è autore di romanzi, racconti e saggi.

scrutatori elezioni politiche 2018 compenso

Scrutatori Elezioni 2013: il compenso

Ascolti tv 21 febbraio 2013: vince Che Dio ci aiuti