in ,

Personale Ata 2018 terza fascia: come scegliere preventivamente le 30 scuole (GUIDA)

Ancora in attesa chi ha avanzato domanda di introduzione alle graduatorie per il Personale Ata 2018 terza fascia lo scorso ottobre: il Miur sta lavorando per sbloccare le procedure al fine di consentire la scelta delle 30 sedi scolastiche al nuovo Personale Amministrativo. Intanto, però, ci sono importanti novità per chi è già dentro il mondo della scuola: ad aprile arriva la mobilità 2018/19. Ecco tutti gli aggiornamenti.

Personale Ata 2018 terza fascia: come scegliere preventivamente le 30 scuole

Il Miur, in attesa del rilascio del Modello D3 per il concorso Personale Ata 2018 terza fascia. L’applicazione che segue ha un duplice scopo:

  • individuare la scuola a cui chiedere la valutazione della domanda. Tale scuola va riportata nei MODELLI cartacei D1 e D2 che l’interessato dovrà compilare;
  • scegliere preventivamente le 30 scuole a cui chiedere l’inclusione in graduatoria. Tali scuole andranno riportate nel MODELLO D3 da compilare su Istanze on line. Si possono scegliere solo sedi della stessa provincia a cui è stato presentato il MODELLO D1 o D2 cartaceo. L’assenza del MODELLO D3 comporterà l’inclusione nelle sole graduatorie della scuola presente nel MODELLO D1 o D2.

Ecco come scegliere le 30 sedi preventivamente per Personale Ata 2018

Personale Ata 2018 terza fascia scelta scuole: news Modello D3

Ma chi deve presentare il Modello D3 per quanto concerne il concorso Personale Ata 2018? Il Modello deve essere inoltrato da tutti i candidati anche coloro che sono già incluse nella terza fascia delle graduatorie ATA di circolo e di istituto del precedente triennio di validità, per poter essere inclusi nelle nuove graduatorie. Questo significa che anche in caso di conferma (presentazione allegato D2) è necessario compilare ex novo in tutte le sue parti il modulo per la scelta delle scuole (D3). Attenzione, perché il Modello D3 potrebbe addirittura slittare a dopo le elezioni politiche 2018. 

Personale Ata 2018 mobilità: le date

L’ordinanza ministeriale, come riferito in un articolo  Italia Oggi, è già pronta ed è stata illustrata ai sindacati in vista della prossima riunione. Considerato che il Contratto è il medesimo dello scorso anno e le disposizioni sono già note, il personale ATA attende solo le date per la presentazione delle domande e la pubblicazione dei movimenti. La presentazione delle domande di mobilità, per il Personale Ata 2018, è previsto dal 23 aprile al 14 maggio 2018. Entro il 22 giugno 2018 ci dovrà essere comunicazione al SIDI e i risultati saranno pubblicati, orientativamente, intorno al 16 luglio 2018. 

Personale Ata 2018 punteggio: come calcolarlo?

Come calcolare il punteggio per diventare Personale Ata nel mondo della scuola ed essere inseriti in graduatoria di terza fascia? Quali sono i requisiti? Anzitutto, si può entrare solo con il diploma di maturità. Infatti, sarà questo a stabilire quale sarà il punteggio di base di ogni singolo candidato: i punti saranno calcolati in decimi rapportati al voto di diploma. Chi è uscito con 100 da scuola avrà, di default, dieci punti. Chi è uscito con 100 e lode, invece, ne avrà 11. Chi con 60 solamente 6.

Personale Ata 2017

Altro titolo culturale che dà punteggio, invece, è la laurea. A prescindere che si tratti di un titolo triennale o magistrale, oppure una laurea quinquennale di vecchio ordinamento, questo titolo culturale è considerato accessorio e dà diritto ad altri 2 punti, senza prendere in considerazione il voto finale.  Altri titoli da presentare che possono dare punteggio sono le certificazioni informatiche, come la NUOVA ECDL. Il punteggio su Istanze Online potrà essere controllato seguendo i seguenti passaggi:

  • Accedere a polis – istanze on line
  • Recarsi in “altri servizi”
  • cercare “graduatorie di istituto personale ATA”
  • andare avanti.

Sofia Goggia sci Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018

Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018, Sofia Goggia sci: la giornata tipo [VIDEO]

piacenza donna ferita treno

Caserta cadavere sui binari: traffico ferroviario interrotto sulla tratta Roma-Napoli