in

Piano Aeroporti: Crotone a rischio chiusura, Salerno salvo

Solo 31 aeroporti avranno la concessione nazionale e potranno quindi usufruire di fondi pubblici per il loro ammodernamento. Lo ha deciso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha indicato quali scali sono di interesse strategico per il paese. Tra le esclusioni, c’è n’è una in particolare che destra perplessità: è quella dell’aeroporto di Crotone, al 33° posto come traffico nel 2012.

Aeroporto Crotone

L’aeroporto di Crotone, che nell’ultimo anno ha registrato il 28% di incremento del traffico passeggeri, secondo per crescita al solo scalo di Treviso , è importante per la sua collocazione per servire la vasta area della Calabria settentrionale, lontana dagli scali di Lamezia Terme e Reggio Calabria, ma anche Basilicata e Campania. Il Governo ha invece scelto di puntare sullo scalo di Salerno, che nel 2011 ha accolto poco più di 24mila passeggeri contro gli oltre 122mila di Crotone. Ora per crescere lo scalo calabrese dovrà contare sulle sole risorse regionali.

I 31 aeroporti considerati strategici si suddividono a loro volta in principali (Bergamo Orio al Serio, Bologna, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Roma Fiumicino, Torino, Venezia), grandi (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Lamezia Terme, Olbia, Pisa, Roma Ciampino, Trapani, Treviso, Verona), di contiguità territoriale (Ancona, Pescara, Reggio Calabria, Trieste, Lampedusa e Pantelleria) e fuori rete (Rimini e Salerno).

Leggi anche –> Aeroporto di Salerno, ennesimo scandalo all’italiana

Written by Andrea Monaci

46 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, economia e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

mario balotelli a napoli

Calciomercato, Balotelli al Milan: sarà ufficiale a breve

Sondaggi regionali Lazio 2013

Elezioni Regionali Lazio, l’arma a sorpresa di Storace contro Zingaretti