in

Piemonte Bandiera Blu 2018: quali sono le spiagge premiate

Le Bandiere Blu sono un riconoscimento che viene assegnato dalla FEE – Foundation for Environmental Educationsolo – su base volontaria a spiagge e località balneari richiedenti in possesso di determinati requisiti di salubrità delle acque e di qualità dei servizi offerti ai bagnanti. La bandiera viene assegnata dopo il superamento di un percorso procedurale fondato sui seguenti criteri internazionali: la qualità delle acque di balneazione, i servizi offerti (dal personale addetto al salvataggio in mare, alla accessibilità garantita per tutti, ai servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata) e le politiche di rispetto ambientale (depurazione delle acque reflue e della rete fognaria allacciata almeno all’80% su tutto il territorio comunale, la raccolta differenziata dei rifiuti, la gestione di quelli pericolosi, le aree pedonali, le piste ciclabili, etc).

Arona spiaggia Le Rocchette – Photo credits Nautica Beach Arona Facebook

Vengono dunque premiati non solo i Comuni e gli arenili che dimostrano di avere mari ed aree di balneazione eccellenti, ma anche servizi di qualità e una forte attenzione verso la sostenibilità ambientale, il tutto certificato da rigide procedure internazionali. Nel 2018 sono state 175 le località italiane e 368 le spiagge premiate con la Bandiera Blu; Anzio (RM), Gabicce Mare (PU), Pozzallo (RG) e Termoli (CB) non hanno invece avuto riconfermato il riconoscimento. Il Piemonte, regione senza il mare, ha ottenuto tre Bandiere blu per il 2018, una in più rispetto allo scorso anno. Le località lacustri e turistiche che hanno conquistato il riconoscimento si trovano tutte sul Lago Maggiore: ‘Lido’ a Cannero Riviera’, ‘Lido’ a Canobbio, la spiaggia delle Rocchette ad Arona (New entry).

  • Arona (NO) New entry – Rocchette / Lido Nautica;
  • Cannero Riviera (VB) – Lido;
  • Cannobio (VB) – Lido.

 

Tale e Quale show 2018 concorrenti: ecco il cast al completo scelto da Carlo Conti

governo-conte-fiducia

Giuseppe Conte intervista al Corriere della Sera: “Tria resta, ok Euro e Nato, vi dico tutto”