in

Pisa: neonato cade dalle braccia del padre e muore in ospedale

Pisa, neonato cade dalle braccia del padre e muore. Il piccolo è spirato dopo il ricovero in ospedale. Il drammatico incidente sarebbe avvenuto mentre l’uomo cullava il piccolo per farlo addormentare. Il papà, un medico pisano in servizio a Empoli, ha riferito che il piccolo ha battuto la testa sul pavimento senza però subire lesioni esterne. Il genitore per precauzione ha comunque preferito portarlo in ospedale per accertamenti.

Ieri mattina 28 maggio, una volta giunto all’ospedale di Pisa, il dramma: le condizioni del neonato sono improvvisamente peggiorate e il piccolo è deceduto dopo poche ore. Il papà ha riferito ai colleghi del pronto soccorso di Pisa che il piccolo gli è scivolato dalle braccia battendo poi la testa sul pavimento mentre lo stava cullando per farlo addormentare. Per via del pianto a dirotto del figlio, sebbene l’uomo avesse constatato subito l’assenza di lesioni esterne evidenti ha poi comunque preferito portare il bambino in ospedale per accertamenti.

Potrebbe interessarti anche: Cecchina: madre taglia la gola alla figlia e poi si suicida

La cartella clinica è stata acquisita dalla polizia per tutti gli accertamenti del caso. Pare tuttavia che da subito gli inquirenti abbiano constatato diversi riscontri al racconto dell’uomo, che al momento non risulta iscritto nel registro degli indagati. Presto la procura potrebbe disporre l’autopsia sul corpo del bambino per chiarire la dinamica dei fatti.

Bobby Solo e la figlia Veronica

Grande Fratello 2018 news, Bobby Solo entra nella casa per incontrare la figlia Veronica?

Governo Cottarelli, dopo il fallimento Lega – M5S tuona la Merkel: “Rispetto per l’Italia, aspettiamo”