di Antonio Paviglianiti in

Pistoia, nasconde il cadavere della madre e incassa la pensione


 

A Pistoia una donna di 90 anni era morta da tempo ma la figlia aveva nascosto il cadavere per incassare la pensione

notizie di oggi italia napoli

Non si avevano notizie della signora da tempo, ma lo Stato continuava a versare la sua pensione. E la stessa veniva regolarmente incassata dalla figlia. Il fatto è accaduto a Pescia, in provincia di Pistoia, dove una donna di 90 anni era morta da tempo. Ma il cadavere è stato trovato solo oggi in un’abitazione dove l’anziana viveva con la figlia cinquantunenne.

Leggi anche: le ultime notizie di cronaca

La polizia, intervenuta in seguito ad alcune segnalazioni da parte dei vicini, riferisce che la salma era in avanzato stato di decomposizione, avvolta in coperte e sacchi, occultata nell’angolo di una stanza. La morte, ipotizzano gli agenti intervenuti, potrebbe risalire anche a diversi anni fa.

Sembra che alla base della vicenda ci siano ragioni economiche: la figlia avrebbe continuato a riscuotere la pensione della madre morta e per questo è stata denunciata per truffa ai danni dello Stato e occultamento di cadavere. La procura ha disposto l’autopsia.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...