in

Platinette malattia, Mauro Coruzzi svela il suo dramma: “Non me ne vergogno”

Maurizio Coruzzi, detto Mauro ma più noto col nome d’arte del suo personaggio di drag queen Platinette (Langhirano, 4 novembre 1955), è un conduttore radiofonico, conduttore televisivo, personaggio televisivo, scrittore e cantante italiano. Attivo come giornalista, autore televisivo e conduttore radiofonico fin dagli anni settanta, ha raggiunto la notorietà presso il pubblico alla fine degli anni novanta quando, scoperto da Maurizio Costanzo, ha preso parte a numerose puntate del Maurizio Costanzo Show, all’interno del quale si è distinto sia perché si presentava al pubblico televisivo sempre in veste di drag queen con abiti stravaganti e parrucche color platino, sia per l’umorismo tagliente e la sfrontatezza con la quale si esprimeva durante la trasmissione. E adesso si appresta a vivere una nuova avventura televisiva: da sabato 15 settembre il pomeriggio di Rai 1 si colora di vita, Marco Liorni conduce ogni settimana alle 16.40: Italia Sì! Con lui in studio, appunto, Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli, e Mauro Coruzzi in arte Platinette. Platinette e il figlio mancato a causa del disturbo borderline

Platinette malattia, il dramma di Mauro Coruzzi

Qualche mese fa, negli studi di Domenica Live, ai microfoni di Barbara d’Urso, Platinette ha rivelato il dramma della sua malattia. “Sono malato, l’obesità è una malattia e non ci si deve vergognare. Bisogna farsi aiutare per uscirne. Io mi conosco, so che potrei cascarci di nuovo e ho sentito la necessità di ricorrere nuovamente al palloncino per prevenzione. Certo, non deve passare il messaggio che questo è un sostituto della dieta, non puoi farlo a ripetizione. Nel mio caso, i medici hanno acconsentito perché sanno che ho un rapporto molto deviato con l’alimentazione e non posso dar loro tutti i torti. In sei mesi ho preso quattro chili. Non sono tanti ma ho deciso che da qui devo ripartire: non voglio prenderne altri, voglio provare a perderli di nuovo. Non voglio diventare magro per adattarmi a stupidi standard. Il mio obiettivo è perdere 30 chili nei sei mesi in cui terrò il palloncino”.platinette

amici 12 platinette amici 13 Diana Del Bufalo Diana Del Bufalo Io ce l ho pelosa

Platinette malattia, la causa del dramma di Mauro Coruzzi

A spiegare la causa della sua malattia è stata la stessa Platinette. O meglio, a rivelarlo è Barbara D’Urso che, d’accordo con il suo ospite, ha raccontato l’origine del suo squilibrio alimentare: “Tu una volta eri magrissimo. Hai iniziato a soffrire di disturbi alimentari quando di sei innamorato per la prima volta di un uomo. Hai sofferto moltissimo”. Platinette ha ammesso il dolore vissuto per quella delusione d’amore: “Ma non me ne vergogno!”.

 

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

Al Bano a Verissimo con Cristel Carrisi: “Hanno vinto gli haters, ecco perché”

Rita Dalla Chiesa Amici 17

Rita Dalla Chiesa malattia: “Depressione? Ma quando mai, ecco la verità”