di Elisa Genua in , , ,

Pokèmon Go trucchi GPS su smartphone Android e iPhone: come e dove catturare i mostri falsificando la vostra posizione sulla mappa


 

Quali sono i migliori trucchi e segreti per catturare i Pokémon? Ecco come guadagnare punti sfruttando la posizione GPS e alcune debolezze dei colorati mostriciattoli giapponesi

pokemon

Pokèmon Go è un gioco scaricabile sia per iPhone sia per smartphone Android. È possibile giocare da qualsiasi device con sistema operativo Android uguale o superiore a 4.4 KitKat oppure su iOS 8 e versioni successive. Ma quali sono i trucchi e i segreti per diventare esperti gamers su Pokèmon Go?
Per vincere, è fondamentale applicarsi e sperimentare diverse strategie di gioco ma anche approfittare di trucchi e segreti svelati dalla rete. Di cosa stiamo parlando? Ad esempio è possibile evitare di girare il mondo con un trucco davvero semplice, quale? Basta scaricare una semplice app per falsificare la posizione GPS del vostro smartphone Android. Questo metodo vi permetterà di vincere e guadagnare ulteriori punti senza fare tanta strada. Catturare nuovi mostriciattoli su Pokèmon Go sarà molto facile. Ecco quindi uno degli stratagemmi più utilizzati dai giocatori: attivare le impostazioni da sviluppatore sul vostro smartphone Android entrando in ‘Impostazioni > Info dispositivo’, basterà sfiorare (in gergo ‘tap’) sette volte il nome della build installata sul vostro device per aprire le ‘Impostazioni sviluppatore > Posizioni Fittizie On.’ Ora vi serviranno quattro importanti strumenti da tenere sempre con sé durante il gioco, sono scaricabili da Play Store: Mock Location, Hide Mock Locations, Xposed Framework (da forum.xda-developers.com), Fake Locations GPS. Una volta effettuato il download e scaricato le app, senza avviarle, basterà aprire Xposed Framework; riavviato il vostro smartphone Android,  dovrà essere abilitato il modulo selezionando ‘Pokèmon Go‘, successivamente si procederà a impostare la località preferita da Fake GPS Location.

Qui di seguito invece vi illustriamo altri semplici ma utilissimi trucchi per catturare più pokèmon e salire in classifica:

SCOPRI COME CATTURARE MEW, GLI ALTRI POKÈMON E FAR SCHIUDERE LE UOVA SU POKÉMON GO

Per scoprire se ci sono dei mostriciattoli su Pokèmon Go nelle vicinanze basterà leggere in maniera corretta le tracce lasciate sul sentiero dai piccoli mostriciattoli verdi. In realtà le strade per saperedove si nascondono sono due. La prima è appunto controllare i segni lasciati sul terreno: se sono tre, molto probabilmente i pokèmon si trovano molto lontano dalla zona in cui siete appostati, se la traccia è solo una, fuochino…i pokèmon potrebbero essere proprio alle vostre spalle! Uno dei trucchi per scoprire se i mostriciattoli sono a pochi passi da voi è quello di accedere alla lista dei pokèmon più vicini; appena sarete nei pressi del mostriciattolo quest’ultimo, sullo schermo, lampeggerà come per farsi riconoscere. Semplice, no?

POKÈMON GO: PROBLEMI, CONSIGLI E REQUISITI MINIMI

Un altro trucco utilissimo per evitare di doversi spostare troppo da casa è quello che vi permette di sfruttare una debolezza degli amati mostriciattoli colorati, l’Aroma. Vi troverete circondati di Pokémon in men che non si dica…anche nella vostra abitazione! Mi raccomando però, ogni tipo di escamotage verrà bloccato da Nintendo, la società non ammette infatti account falsificati. Quindi è bene adottare più precauzioni possibili se non si vuole essere bannati da Pokèmon Go.

POKÈMON GO: TRUCCHI PER RISPARMIARE SULLA BATTERIA DEL PROPRIO SMARTPHONE

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Leggi anche

Commenta via Facebook