in

Porto Recanati: dal pozzo degli orrori due cadaveri, uno è di un bambino

Porto Recanati: le ossa umane rinvenute lo scorso 27 marzo in un pozzo durante gli scavi compiuti nei pressi di un casolare abbandonato nei dintorni dell’Hotel House di Porto Recanati (Macerata), potrebbero appartenere a Cameyi Mossamet, la 15enne bengalese scomparsa da Ancona il 29 maggio 2010 e a un bambino di 8-10 anni, non si sa se maschio o femmina. Questa l’ipotesi degli inquirenti che sta prendendo corpo in queste ore dopo che nel pozzo in questione sono state rinvenute complessivamente una trentina di ossa tra cui un bacino, costole, dita e un avambraccio, di due corpi diversi.

resti umani porto recanati

Secondo la ricostruzione più plausibile proprio lì ci sarebbe stato un luogo di sepoltura dei due corpi e altri resti, sempre delle medesime persone, sarebbero stati staccati e gettati nel pozzo. Le ossa più piccole, già ispezionate da un medico legale, potrebbero essere di un bambino. A breve i reperti saranno inviati alla Polizia scientifica a Roma per essere esaminati.

Leggi anche: Porto Recanati hotel degli orrori: ossa umane ritrovate appartengono a due ragazzine

Da quel casolare degli orrori, quindi, sono certamente emersi i resti di due corpi umani. Uno dunque potrebbe essere di un bambino. L’altro corpo, invece, sarebbe riconducibile ad un adolescente. Questo il terribile esito degli scavi compiuti dalla Squadra mobile e dalla polizia scientifica di Macerata sul terreno circostante il pozzo del casolare. Impossibile al momento stabilire il sesso di quei corpi. Bisognerà infatti svolgere accertamenti più approfonditi per averne la certezza. “I frammenti sono molto deteriorati e sarà difficile effettuare gli esami”, aveva dichiarato in un primo momento il medico legale Mariano Cingolani, la speranza di fare completa chiarezza sul caso è dunque ridotta. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile coordinata dal pm di Macerata Rosanna Buccini, che ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio e occultamento di cadavere.

Akash Kumar a Ballando con le Stelle 2018: nessuno crede alle sue scuse

Che tempo che fa stasera 1 aprile 2018 non va in onda: ecco quando torna in tv