in ,

Portogallo incendio al torneo di carte: 8 morti e una cinquantina di feriti

Portogallo incendio nella notte: sarebbero almeno 8 le vittime e una cinquantina le persone rimaste ferite – alcune in modo grave – in un rogo che si è sviluppato ieri sera, sabato 13 gennaio, all’interno della sede di un’associazione a Tondela, nel nord del Paese. Il responsabile della Protezione civile, Paulo Santos, ha dichiarato che “circa 70 persone stavano cenando nell’edificio quando le fiamme sono divampate”. Proprio ieri sera era in programma un torneo di carte.

Nell’associazione al momento dell’incendio erano presenti almeno settanta avventori, lì per prendere parte a una serata con cena e torneo di Sueca, un gioco di carte molto popolare in Portogallo. L’associazione che ha preso fuoco si trova a Tondela, poco più di 250 km a Nord di Lisbona.

Potrebbe interessarti anche: Enrico Maccari trovato morto a Milano news: inquirenti sulle tracce della transessuale ricercata

Le indagini sono in corso per capire cosa ha provocato l’incendio, tuttavia qualche indiscrezione in merito già c’è: “L’incendio è stato provocato dall’esplosione di una stufa e ha generato immediatamente il panico tra i presenti” – lo ha detto il sindaco José António Gomes Jesus – “Nel tentativo di uscire dal locale in molti hanno riportato ferite gravi. Sono decine i feriti, alcuni più seri di altri”. Quando sono divampate le fiamme, confermano i media locali, nella sede dell’associazione vi erano almeno 70 persone riunite per cenare e per partecipare al torneo di carte.

Concorsi vigili del fuoco 2018

Sesto San Giovanni, esplosione in una palazzina: si indaga sulle cause

new delhi 14enne segregata in casa

India giovane domestica torturata e segregata in casa da dentista: orrore a New Delhi