di Andrea Monaci in ,

Potenza, vigile urbano ucciso davanti a casa: killer in fuga


 

Un uomo di 57 anni di Barile (Potenza), vigile urbano, è stato ucciso a colpi di pistola sulla porta di casa

Caserta uomo accoltella moglie

 

Un uomo armato di pistola ha raggiunto sulla porta di casa un vigile urbano di Barile (Potenza) e gli ha sparato uccidendolo. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri il killer avrebbe sparato più volte con una pistola per poi dileguarsi a piedi. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il sicario ha bussato alla porta di casa dell’uomo, Remo Giuliano, 57 anni, lo ha fatto uscire in strada per poi sparargli.

I Carabinieri del comando provinciale sarebbero però già sulle tracce dell’assassino. Secondo i militari dell’Arma che stanno interrogando conoscenti e familiari della vittima, l’omicidio sarebbe maturato per dissidi di natura privata, in particolare per i rapporti del Giuliano con una terza persona.

Posti di blocco sono stati disposti in tutta la zona e il killer avrebbe i minuti contati, almeno così sostengono fonti vicino agli inquirenti.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook