di Redazione in

Preci, “Una Domenica di Normalità” con Selex: l’iniziativa che ha regalato relax ed emozione alla popolazione terremotata


 

Preci, Una Domenica di Normalità per la popolazione colpita dal terremoto: l’iniziativa di Selex regala un piccolo momento di gioia per la signora Stefania e non solo. Il video dei toccanti momenti di solidarietà


Una Domenica di Normalità con Selex per le popolazioni terremotate del centro Italia. A distanza di quasi un anno dalla prima terribile scossa – il 24 agosto 2017 sarà un anno esatto dal Terremoto che ha devastato Amatrice e la zona laziale il gruppo Selex ha voluto organizzare un pranzo di solidarietà a Preci, Umbria, una delle zone maggiormente colpite dal sisma di agosto e ottobre 2016. Lo scorso 14 maggio 2017 la Selex ha voluto regalare una domenica di “relax” e far tornare alla normalità gli abitanti di Preci e delle popolazioni colpite dal terremoto. Divertimento, spensieratezza e buona cucina con Selex durante l’iniziativa “Una domenica di normalità”.

>>> Come effettuare le donazioni con Selex <<<

 

E non è mancata la buona cucina anche grazie alla task force guidata dallo chef Mauro Viola: gli ingredienti per le pietanze servite in tavola tutte sono stati tutti a marchio Selex. La giornata di domenica 14 maggio 2017 sarà custodita tra i ricordi più belli per la signora Stefania, preciana doc: grazie a Selex, infatti, la donna ha potuto ricostruire interamente la sua cucina, messa a disposizione per l’iniziativa “Una domenica di normalità”. Qual è stato il risultato raggiunto da Selex con questa iniziativa che ha coinvolto il comune di Preci? Dal 14 maggio, dopo il pranzo di beneficenza, 100 famiglie del comune perugino riceveranno mensilmente un kit di prodotti Selex per tutto il 2017. La gioia e la festa per l’iniziativa del gruppo di distribuzione realizzata a Preci è documentata, dettagliatamente, in questo video che coinvolge la comunità umbra.


L’attenzione di Selex non riguarda solo la comunità di Preci: il terzo gruppo della distribuzione presente in
Italia prevede una rete commerciale profondamente radicata anche nelle regioni colpite dal terremoto. L’azienda Selex, così,  dà la possibilità a chiunque lo desideri di donare e prendere parte a questa azione di sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto. Ogni cittadino, infatti, potrà effettuare una donazione benefica per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto e regalare loro delle giornate di normalità proprio come fatto lo scorso 14 maggio con “Una domenica di normalità”, una giornata indimenticabile per il comune di Preci e, sopratutto, per la signora Stefania. Al seguente link maggiori informazioni su come poter effettuare le donazioni grazie a Selex. 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...