in

Prime Proiezioni, la Borsa frena e lo Spread risale

Dopo le prime proiezioni al Senato che vedono il Pdl clamorosamente in vantaggio, frena Piazza Affari. L’indice Ftse Mib si attesta intorno allo 0.5%. Evoluzione consequenziale ai primi risultati del voto che fanno ripiombare il Paese nel vortice dell’indecisione.

Ad influenzarne l’andamento le proiezioni che sembrano sovvertire i risultati degli Istant Poll che davano la coalizione di Centro Sinistra in netto vantaggio su quella guidata da Silvio Berlusconi.

Dimissioni Monti Borsa a Picco Spread Vola

 

Anche il differenziale tra Bund e Btp ne risente. Sforata quota 270 bases points, mentre solo un’ora fa la forbice era a 256.

L’incertezza regna sovrana ed è facilemente preventivabile, sin da adesso, una continua oscillazione dei trend.

Leggi anche –> Borsa a +3,4% dopo gli Instant Poll

 

 

Written by Luigi Storti

Laureato in Economia Aziendale con Master in Corporate Finance presso la Business School de "Il Sole 24 Ore", ricopre il ruolo di Group Treasurer in una S.p.a. in Milano. Appassionato ed esperto di Finanza Aziendale, Strutturata,Mercati Azionari, Bilancio e Politiche Economico-Finanziarie.

Prima Proiezione Senato SkyTg24, Pdl in vantaggio al 32%

Risultati elezioni, Senato dati ufficiali Ministero: Centrosinistra avanti