di Saverio Bucciantini

Cosa cambia con le nuove impostazioni sulla privacy di Facebook 2013


 

Negli ultimi giorni molti utenti di Facebook hanno notato la comparsa di una nuova iconcina in tutte le pagine del social network. Facebook ha infatti attivato i nuovi controlli sulla privacy. In realtà cambia poco, visto che le opzioni sono praticamente le stesse di prima. Ciò che è cambiato è il modo di presentarle. Adesso è più semplice accedere alle impostazioni sulla privacy, molti controlli sono stati raggruppati, mentre prima era più difficile “scovarli”.

Privacy Facebook Novità 2013

Facebook ha di recente migliorato molti strumenti come il motore di ricerca interno al sito. Ha quindi voluto ricordare a tutti gli utenti di controllare chi può vedere le loro cose (es: foto in cui si è taggati, aggiornamenti di stato pubblicati sul diario). Per questo motivo, sono stati aggiunti dei collegamenti rapidi alla privacy su ogni pagina di Facebook.

Cliccando sull’icona a forma di lucchetto in alto a destra, presente su ogni pagina di Facebook, è possibile accedere al menu per la privacy:

Facebook-privacy

Questo nuovo menu è composto da tre sotto voci. Nella prima, dove viene chiesto “Chi può vedere le mie cose?“, l’utente può definire il livello di privacy generale per tutti i nuovi post (tenete presente che per ogni post che pubblicate, potrete comunque cambiare il livello di privacy a vostro piacimento), inoltre è possibile accedere allo strumento “visualizza come“, presente nel registro attività, per vedere quali foto, mi piace o post vengono visti da chi è vostro amico, amico di amico, non conoscente ecc.

Sostanzialmente non cambia niente rispetto al passato, ma adesso l’accesso è più diretto e di più semplice comprensione per gli utenti.

faccebook-chi-puo-vedere-le-mie-cose

La seconda voce di impostazioni domanda all’utente “Chi può contattarmi?“, aggiungendo la possibilità di decidere chi può contattare l’utente e quali messaggi ricevere nella posta in arrivo. Con questa nuova impostazione è adesso possibile decidere se ricevere anche i messaggi da amici degli amici, o se lasciarli nella cartella “Altri“, accessibile al seguente indirizzo: http://www.facebook.com/messages/other. Vi è anche la possibilità di scegliere se ricevere richieste di amicizia solo da amici di amici, o viceversa da chiunque. Non è invece possibile “nascondersi”, ovvero non ricevere richieste di amicizia:

facebook-chi-puo-contattarmi

Nell’ultima voce “Qualcuno mi infastidisce. Come faccio a farlo smettere?“, Facebook da all’utente la possibilità di bloccare gli amici non desiderati. Un amico bloccato non riesce a vedere più niente del profilo dell’utente, neanche commenti, mi piace, condivisioni, notizie e tutte le altre azioni. Il blocco è il mezzo più efficiente e restrittivo per allontanare gli utenti non desiderati.

facebook-qualcuno-mi-infastidisce

Grazie a tutte queste modifiche, Facebook ha adesso introdotto una pagina delle impostazioni privacy completamente rinnovata, a cui potrete accedere al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/settings/?tab=privacy.

In questa pagina sono presenti le stesse funzionalità spiegate fino a ora, con l’unica differenza che sono meglio spiegate e raggruppate rispetto alla precedente pagina delle impostazioni della privacy.

Facebook-impostazioni-privacy-strumenti

Un registro attività tutto nuovo

La vera novità è l’introduzione di un registro attività completamente rinnovato. Ogni utente può adesso controllare facilmente ogni contenuto collegato al suo profilo. Uno strumento veramente ottimo per chi volesse controllare da chi possono essere visti i post o le foto in cui siamo taggati. Grazie a questo nuovo strumento, è oggi possibile ricevere un elenco di attività (come possono essere post, foto, “mi piace”, commenti, commenti di altri utenti sul tuo profilo) e decidere di nascondere le attività che riteniamo meno opportune siano viste, o in alternativa decidere se possano essere visibili solo da amici o amici di amici. Uno strumento veramente eccellente, che permette di esercitare controlli su ogni contenuto collegato al nostro profilo.

Facebook-registro-attivita

Questo nuovo registro attività è accessibile al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/me/allactivity.

Ovviamente. sia il registro attività che la pagina delle impostazioni sulla privacy sono facilmente raggiungibili da ogni pagina di Facebook, cliccando sui collegamenti presenti nelle tre voci spiegate in precedenza.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Correlati

Commenta via Facebook

Parliamo di...