in

Punture di zanzara: 5 rimedi naturali per alleviare il prurito

Con l’arrivo della bella stagione, del caldo e delle finestre aperte, le punture di zanzara sono un problema non da poco. Sopratutto se in casa ci sono bambini o anziani. Una volta che questo insetto punge, sulla pelle si crea infatti un bolla rossa gonfia che prude. Come evitare di iniziare a grattarsi, azione che peggiora solamente il prurito e può creare micro lesioni alla pelle che portano infezioni? Esistono diversi tipi di rimedi naturali del tutto fai da te che, spalmati sulla puntura di zanzare, portano via il prurito. Eccone cinque del tutto naturali che aiutano a far dimenticare il prurito.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook RIMEDI NATURALI!

Oli essenziali ma anche ingredienti rinfrescanti come il mentolo aiutano a combattere l’infiammazione dovuta alle punture di zanzara. Una fettina di limone ma anche del semplice dentifricio possono aiutare a smettere di grattarsi e a far guarire l’infiammazione. Ecco come prepararsi al meglio in vista dell’arrivo di questi insetti.

–> LEGGI TUTTO SU VIVIPURO.IT <–

I 10 libri piu venduti del mese di maggio 2017

I 10 libri più venduti del mese di maggio 2017

Maria Grazia Cucinotta età, marito, figlio, altezza e peso: tutti i segreti dell’attrice