in

Real Madrid-Manchester United, Champions League: le probabili formazioni

Per il tecnico della squadra madrilena Mourinho è la partita più importante di questi Ottavi di Champions League, per Sir Ferguson la più prestigiosa, quello che è certo è che il big match Real Madrid-Manchester United, che si disputerà questa sera al Santiago Bernabeu, alle 20.45, terrà incollati al televisore non solo i tifosi di una o dell’altra squadra, ma tutti gli appassionati del mondo del pallone.

Cristiano Ronaldo Pallone d'Oro

Grandi aspettative e grandi emozioni, dunque, sono attesi allo stadio di Madrid: due tra i più grandi club europei si sfidano nella prima fase ad eliminazione valida per procedere ai quarti di finale di Champions League.

Da una parte, quindi, il Real Madrid di Mourinho, che combatterà per raggiungere lo scopo della vittoria della decima Coppa dei Campioni (la terza per il tecnico), anche visto l’altalenante rendimento in Liga di quest’anno. In campo si vedrà tra i pali Lopez (Casillas fuori per infortunio), in difesa sulle fasce Arbeloa e Coentrao, centrali Ramos e Pepe, al centrocampo Khedira e Xabi Alonso a fare barriera, in attacco Cristiano Ronaldo e Benzema.

Dall’altra il Manchester United, assetato di successo, che ha disputato la fase a gironi quasi impeccabilmente, qualificandosi al turno successivo con due giornate d’anticipo. Per la squadra inglese in porta ci sarà De Gea, difesa a 4 con Ferdinand e Vidic centrali, tre trequartisti d’eccezione come Valencia, Rooney e Nani, davanti ai più arretrati Carrick e Cleverley, unica punta Van Persie.

Di seguito le probabili formazioni:

Real Madrid (4-2-3-1): Lopez; Arbeloa, Ramos, Pepe, Coentrao; Khedira, Xabi Alonso: Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Benzema.
A disp.: Adan, Carvalho, Albiol, Marcelo, Modric, Essien, Higuain. All.: Mourinho

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Rafael, Ferdinand, Vidic, Evra; Carrick, Cleverley; Valencia, Rooney, Nani; van Persie.
A disp.: Lindegaard, Evans, Smalling, Kagawa, Giggs, Wellbeck, Hernandez. All.: Ferguson

Written by Virginia Sirtori

26enne, Sanremese di origine, Milanese per adozione.
Figlia di un giornalista sportivo, sogna di seguirne le orme.
Ama definirsi una "Calciofila DOC", conosce la regola del fuorigioco e non si lascia sfuggire mai l'ultima notizia in materia, tanto da sfinire i due uomini di casa (compagno e gatto). Per sua fortuna, ha una sorella laziale che le fa da complice.

Festival di Sanremo 2013: il programma della seconda serata

Expo 2015, a Roma in mostra l’identità alimentare italiana