in

Reddito di cittadinanza ultime notizie, Di Maio: “Ecco cosa prevediamo di fare”

Quali sono le ultime notizie su il reddito di cittadinanza, misura simbolo del M5S sulla quale il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, resta in pressing, annunciando l’avvio di una cabina di regia a Palazzo Chigi? Al tavolo, che inizierà a riunirsi a breve, dovrebbero vedersi i tecnici del ministero guidato da Di Maio e quelli dell’Economia, per porre le basi di una misura che avrà bisogno comunque di tempo per essere messa a punto e che potrebbe arrivare direttamente in autunno con la legge di Bilancio. Presentando le linee guida dei suoi dicasteri, intanto, il Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro ha sottolineato come il Reddito di Cittadinanza è: “uno degli obiettivi principali del Governo è l’istituzione del reddito di cittadinanza, che non consideriamo una misura assistenziale, ma una misura economica. Non è un sussidio di povertà o sopravvivenza”, ma un “volano che spinge il soggetto a ritornare nel mondo del lavoro”. 

Reddito di cittadinanza ultime notizie: quali coperture?

Dove trovare le risorse resta l’ostacolo principale visto che non è così scontato che si possa pescare anche dal Fondo Sociale europeo (“è impossibile usare i fondi Ue” ha detto il presidente dell’europarlamento Antonio Tajani). “Reddito di cittadinanza subito, entro quest’anno, perché è la nostra priorità, poi essendo io una persona leale, visto che ho firmato un contratto che prevede anche flat tax e via la legge Fornero, lavoreremo giorno e notte per raggiungere anche questi obiettivi”.  Questo serbatoio (si parla di 3,4 miliardi cofinanziati e ancora inutilizzati) potrebbe essere sfruttato non tanto per la misura vera e propria, non assistenziale e che non lascerà chi percepisce il sussidio “sul divano” come ha insistito a precisare Di Maio, ma per riformare e rafforzare i centri per l’impiego. Le risorse necessarie per questo primo step sono state individuate dallo stesso Movimento in 2 miliardi, mentre altri 15 ne servirebbero, a regime, per il reddito di cittadinanza. Difficile trovare “un punto di Pil”, dice l’ex commissario alla spending review Carlo Cottarelli, ricordando che così come concepito sarebbe comunque il sussidio “più generoso d’Europa”.

Reddito di cittadinanza ultime notizie: come funziona?

Attenzione, perché il Reddito di cittadinanza del Movimento 5 Stelle è previsto anche per chi ha un lavoro full time ma è sottopagato. Il partito pentastellato ha pensato anche a questa eventualità, con l’introduzione del salario minimo contrattuale che prevede il pagamento base di almeno 9 euro l’ora. In caso di lavoro part time, è prevista l’integrazione salariale fino a 780 euro al mese.  Sono previsti anche diversi vantaggi per le imprese che assumono i beneficiari del reddito di cittadinanza 5 stelle, laboratori per la creazione di nuove imprese, concessioni di beni demaniali per le start up innovative e per il recupero agricolo.

Reddito d'inclusione: cos'è, cosa prevede, chi ne ha diritto, come si richiede

“Credevano fosse una semplice influenza, invece mio figlio mi ha lasciata per sempre”, è così che una mamma distrutta inizia il suo racconto

Giuseppe Conte stipendio: quanto guadagna il Presidente del Consiglio? Ecco le cifre