in

Reddito di cittadinanza ultime notizie, la rivelazione dell’esperto: “Esiste già, ecco perché”

La formazione di Palazzo Chigi, guidata da Lega e Movimento 5 Stelle, ha tra gli obiettivi quello di realizzare un sussidio statale a favore di chi non ha un lavoro né stabilità economica. Come? Attraverso l’ormai celebre Reddito di Cittadinanza. Cosa sappiamo a tal proposito? Il Reddito di cittadinanza è lo strumento che il Movimento 5 Stelle ha scelto, fin dal 2013, come misura contro la povertà, la disuguaglianza e l’esclusione sociale e come promozione del diritto al lavoro e della formazione professionale attraverso politiche finalizzate al sostegno economico e all’inserimento sociale di tutte le persone a rischio emarginazione nella società e nel mondo del lavoro. Ma cosa ne pensa il Prof. Pietro Ichino, tra i massimi esperti di diritto del lavoro in Italia, sul reddito di cittadinanza? Ecco cosa ha rivelato a Radio Cusano Campus.

Leggi anche: Cosa prevede il contratto di Governo Lega – Movimento 5 Stelle

Il Reddito di cittadinanza esiste già: ecco perché

“Se si parlasse di reddito di cittadinanza usando quest’espressione in modo appropriato si tratterebbe di un reddito che verrebbe dato a chiunque, per il solo fatto di essere cittadino italiano, quindi lo si darebbe anche ai milionari, a chi lavora, a chi non ne avrebbe bisogno –ha spiegato Ichino-. Questo nel mondo esiste solo in Alaska, per incentivare gli americani ad andare a vivere lì dove non ci vuole andare a nessuno. Tra l’altro ora quel reddito l’hanno anche ridotto da 500 a 250 dollari perché lo Stato non reggeva più. In Finlandia hanno fatto un esperimento su un campione limitato e a metà dell’esperimento il governo ha deciso di interromperlo perché il reddito aveva un impatto negativo sulla propensione ad entrare nel mercato del lavoro. Se in quello che vorrebbe fare il M5S c’è la clausola che se rifiuti 3 offerte di lavoro ti tolgono il reddito, allora non è più reddito di cittadinanza. Se c’è una condizionalità, allora lo si deve chiamare reddito di inserimento, ma questo già c’è nel nostro Paese, anche se la platea dei beneficiari andrebbe ampliata”.Governo news, Pizzarotti: «Questa è la morte del M5S, Di Maio farà la fine di Renzi»

Quando arriva il Reddito di Cittadinanza? Il pensiero di Luigi Di Maio

Quando arriva il reddito di cittadinanza? A rispondere a questo quesito è stato lo stesso Di Maio, in una lunga intervista a In Mezz’ora una settimana fa: “L’appuntamento più importante dell’anno è la Legge di Bilancio della fine dell’anno. L’obiettivo primario è quello di smantellare tutti provvedimenti come spesometro e redditometro. Metteremo in piedi due fondi nella legge di Bilancio per quanto concerne reddito di cittadinanza e superamento legge Fornero.” La Lega continua a tenere toni molto alti mentre il Movimento 5 Stelle è stato più realista. Alla Confcommercio si è parlato di Iva: “Stiamo sottovalutando tutta l’azione per semplificare la macchina burocratica e favorire gli investimenti e la spending-review. Poi c’è la partita dei margini che otterremo in Europa che riusciremo a ottenere. Adesso si discute la prima risoluzione al def in settimana. Io chiedo di farci mettere alla prova. Vogliamo giocarcela sul campo.”

Chi è Stefania Seimur, la nuova fidanzata di Marco Borriello che fa impazzire i social

Sua figlia è stata presa a pugni: la reazione del padre è scioccante. Attenzione, queste immagini potrebbero urtare la vostra sensibilità