in

Riforma Pensioni 2018, sussidio contributivo per i giovani: ecco cosa è la proposta del PD

Riforma Pensioni 2018, mentre si continua a discutere sulla formazione del nuovo esecutivo con l’eventuale abolizione della Legge Fornero, il Partito Democratico – che sarà all’opposizione nella prossima legislatura – cerca di trovare la quadra giusta per riconquistare consensi nell’elettorato attraverso proposte concrete. L’ultima, suggerita da Cesare Damiano a Martina, è netta e precisa in ambito pensioni: definitiva salvaguardia per gli esodati, prosecuzione di Opzione Donna, accesso alla pensione per chi ha 41 anni di contributi, pensione contributiva di garanzia per i giovani.

Leggi anche: Tutte le news sul mondo delle pensioni

Pensione contributiva per i giovani: cosa è?

Come ha spiegato il Partito Democratico nel programma elettorale per le elezioni del 4 marzo 201, la pensione contributiva per i giovani è “Uno strumento anche previdenziale che tuteli i lavoratori con carriere discontinue. Per questo proponiamo una pensione contributiva di garanzia, costituita da un livello di reddito pensionistico minimo di 750 euro mensili, garantito alle persone che sono interamente nel sistema contributivo al compimento dell’età di vecchiaia, grazie a un’integrazione a carico dello Stato . La pensione di garanzia è rivolta alle persone che non hanno i requisiti per ottenere, in base al calcolo contributivo, 750 euro mensili anche se hanno 20 anni di contributi. E cresce di 15 euro al mese per ogni anno di presenza sul mercato del lavoro successivo ai 20 anni di contributi, fino a raggiungere un massimo di 1.000 euro mensili”

Riforma Pensioni 2018: opzione donna

Cosa è l’opzione donna che, però, ancora per il 2018 non è stata confermata? Finora è stata riservata sia alle lavoratrici nel pubblico impiego che nel settore privato: a queste viene permesso di andare in pensione al compimento dei 57 anni di età se maturati 35 anni di contributi. L’Opzione Donna inoltre è accessibile anche dalle lavoratrici autonome, ma in questo caso il requisito anagrafico è di 58 anni di età.

roma omicidio per bollette non pagate

Bressanone donna uccisa a coltellate in casa: fermato il marito, la confessione in un biglietto

Concorso vigile urbano aprile 2018 bando: dove fare domanda per polizia municipale? Tutte le offerte aggiornate