in

Rimini cadavere di un ragazzo trovato in strada: è omicidio

Rimini, trovato il cadavere di un uomo la scorsa notte nella zona di via Coletti. Il ragazzo, di colore, è originario del Senegal, immigrato regolare in Italia. Intorno alle 2 dei passanti lo hanno visto esanime a terra ed hanno immediatamente dato l’allarme. Già dai primi accertamenti sulla scena del ritrovamento, gli inquirenti hanno subito ipotizzato che si fosse trattato di un omicidio.

Il pm Paolo Gengarelli che coordina le indagini della squadra mobile della polizia di Stato, ha affidato al medico legale l’autopsia sulla salma del giovane che, sarebbe emerso da un primo esame del cadavere effettuato dal medico, presentava ferite alla testa e aveva la gamba destra rotta. La bici della vittima è stata trovata parcheggiata e chiusa con lucchetto, era poco distante dal corpo. Nell’erba, poco distante, è stato rinvenuto anche un bastone che però al momento non presenta tracce di sangue.

Potrebbe interessarti anche: Mario Bozzoli news, nipote indagato nei guai: ex fidanzata lo accusa “Voleva uccidere lo zio”

cadavere a rimini

Secondo le informazioni trapelate nelle prime ore di questa mattina, ci sarebbe già un fermo per il presunto omicidio. Si parla dunque di possibile svolta nelle indagini. L’uomo, un senegalese di 27 anni, sarebbe stato ferito “con almeno due i colpi di pistola”. Ferite da arma da fuoco che in un primo momento non erano state notate dagli investigatori né dal medico legale intervenuti sul posto. Ci sarebbe anche un fermo per l’omicidio, niente però al momento è trapelato circa le generalità del soggetto indiziato.

 

Mafia, arresti alla rete di Matteo Messina Denaro: 21 fermi, in manette due cognati del boss

Grafica Veneta cerca 25 operai, la denuncia del datore di lavoro: “Nessuno si presenta, ecco chi ricerchiamo”