in

Come rinnovare la tessera elettorale per le elezioni 2018

In vista delle elezioni 2018 in programma il prossimo 4 marzo, quali sono i documenti da avere con sé per esercitare il proprio diritto? Come si vota? L’elettore chiamato alle urne il prossimo 4 marzo 2018 darà il suo voto con l’unica scheda sia per la parte uninominale (candidato unico della coalizione, indicato con nome e cognome sopra i simboli che lo sostengono) che per la proporzionale, dove i partiti corrono per se e sulla quale si applicano le soglie di sbarramento. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Leggi anche: Come si vota il 4 marzo 2018

Come rinnovare la tessera elettorale per le elezioni 2018?

La tessera elettorale, ricorda il Viminale, si rinnova presso l’ufficio elettorale del comune di residenza; è opportuno che gli elettori che hanno necessità di rinnovare la tessera elettorale si rechino per tempo presso l’ufficio elettorale del comune di residenza, al fine di evitare una concentrazione delle domande di rinnovo nei giorni immediatamente antecedenti ed in quello della votazione. Tale ufficio resterà comunque aperto dalle ore 9 alle ore 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di votazione, e quindi dalle ore 7 alle ore 23.

Quali documenti portare con sé per votare alle elezioni 2018?

In vista delle elezioni 2018, inoltre, è importante non dimenticare  i documenti di identità da presentare al momento del voto. Oltre alla tessera elettorale, l’elettore deve avere con sé la carta d’identità o un altro documento d’identificazione munito di fotografia rilasciato dalla pubblica amministrazione oppure la tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, purché munita di fotografia e convalidata da un Comando militare o la tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, purché munita di fotografia.

Elezioni 2018, Silvio Berlusconi a Coffee Break: “1 marzo manifestazione unitaria del Centrodestra, Patto del Nazareno? Lo rifarei, ma…”

Fashion Week: i sex toys sono il vero trend del 2018