in ,

Rinnovo telematico patente di guida: tutte le novità del 2016 e le casistiche

Il rinnovo telematico della patente di guida è un’innovazione importante che permette all’utente di saltare file noiose e guadagnare tempo prezioso. Ecco quindi tutte le novità introdotte nel 2016, o negli anni precedenti e ancora in vigore, e le casistiche in cui posizionarsi. La legge parla chiaro: la patente di guida deve essere rinnovata ogni 10 anni fino a 50 anni di età; ogni 5 anni tra i 50 anni ed i 70; ogni 3 tra 70 anni ed 80; ed ogni 2 anni sopra gli 80. Il rinnovo, con conferma telematica, della patente di guida è una possibilità concreta, ma che è regolamentata da paletti necessari.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Ricordiamo, per chiarezza, che per il rinnovo della patente vale la “regola del compleanno”.  In parole semplici la scadenza dei documenti di identità è obbligata a coincidere con il compleanno del possessore. Altra informazione utile nel contesto “patente di guida” è la possibilità di procedere con il rinnovo a partire dal quarto mese precedente la scadenza. La conferma per via telematica della patente non è possibile nel caso di una richiesta presentata prima di quattro mesi antecedenti la data di scadenza della validità della patente; nel caso di rinnovi contestuali di patente e di formazione di tipo CQC; in modalità di rinnovi di validità di patente speciale, quando è necessario sottoporre il titolare ad esperimento di guida; nel caso di declassamenti di patente con contestuale conferma di validità.

PER INFO SULLA REVISIONE DELLA PATENTE CLICCA QUI

Ma la casistica per l’impossibilità di conferma di rinnovo telematico della patente di guida non si esaurisce qua. Infatti non è possibile nel caso di rinnovi di validità di patenti con provvedimenti ostativi attivi; nel caso di rinnovi di validità di patenti smarrite, sottratte oppure distrutte, per le quali è obbligatorio presentare una denuncia presso gli organi autorizzati; ed infine di rinnovi di validità di patenti i cui dati non sono leggibili. Questa è la casistica completa del rinnovo della patente di guida con conferma telematica, introdotta nell’ordinamento nel 2014.

Photo Credit: Shutterstock.com

Red Hot Chili Peppers tour 2016, nuova data a Torino ma fan in rivolta

“Niente di speciale” il nuovo singolo di Ania Cecilia: intervista esclusiva