in ,

Roberta Ragusa cadavere, processo Antonio Logli: colpo di scena a poche ore dall’udienza

“Robera è stata cremata al cimitero di Pisa”: clamorosa rivelazione a poche ore dall’udienza del processo a carico di Antonio Logli accusato dell’omicidio della moglie, Roberta Ragusa, in programma domani venerdì 2 dicembre. A rivelare questa indiscrezione è Loris Gozi, il super testimone dell’inchiesta Ragusa, che disse di aver visto la donna, in auto dopo la mezzanotte del 13 gennaio 2012 in compagnia del marito, in un punto di via Gigli, poco distante da casa, smentendo di fatto l’indagato, il quale ha sempre affermato di essere andato a dormire prima della mezzanotte, quella sera.

Leggi anche: Roberta Ragusa news Sara Calzolaio: i misteri custoditi nell’Isola d’Elba

Ebbene Loris Gozi il 25 novembre ha pubblicato questo post su Facebook:

caso roberta ragusa news

Una donna avrebbe rivelato a Loris Gozi di essere a conoscenza della fine toccata alla povera donna madre di due figli, scomparsa misteriosamente a Gello di San Giuliano Terme, e il cui corpo non è mai stato ritrovato. Interpellato poco fa dai microfoni di La vita in diretta, Loris Gozi ha detto di avere invitato questa sua conoscente a recarsi immediatamente dagli inquirenti per riferire le informazioni di cui sarebbe a conoscenza. Chissà se la presunta testimone sarà sentita dalla magistratura, che in vista dell’udienza di domani ha interrogato nei giorni scorsi diverse persone informate sui fatti, tra cui molto probabilmente il signor Manuel, amico e collaboratore di Antonio Logli.

 

 

Romagnano al Monte Paesi Fantasma

Paesi fantasma in Italia: Romagnano al Monte, il borgo dalle case parlanti [FOTO]

Europei Under 21 programma completo

Europei Under 21 2017 gironi e calendario: sorteggio difficile per l’Italia