di M.B. Michela in , ,

Roberta Ragusa news: Antonio Logli non andrà in carcere, lo ha stabilito il Riesame


 

Roberta Ragusa news: Antonio Logli non andrà in carcere, lo ha stabilito il Riesame. Respinto anche il ricorso presentato dai difensori dell’uomo, che chiedevano l’annullamento dell’obbligo di dimora

ROBERTA RAGUSA NEWS CARCERE ANTONIO LOGLI

Roberta Ragusa, il marito Antonio Logli resta libero. Niente carcere per il marito della donna scomparsa nel 2012, condannato in primo grado a 20 anni di carcere lo scorso dicembre.

Il tribunale del Riesame di Firenze ha infatti rigettato l’istanza della Procura di Pisa, che aveva chiesto la misura cautelare in carcere per l’imputato, al quale era stato comminato solo l’obbligo di dimora notturno. I giudici hanno dunque confermato quanto stabilito nella sentenza di primo grado: obbligo di dimora nei comuni di Pisa e San Giuliano e il divieto di uscire di casa dalle 21 alle 7.

Respinto anche il ricorso presentato dai difensori di Antonio Logli, che avevano chiesto un’attenuazione della misura cautelare per il loro assistito, ovvero la eliminazione dell’obbligo di dimora. Non tutto però rimane coma stabilito dalla sentenza di primo grado, giacché il Riesame ha inasprito la misura dell’obbligo di dimora aggiungendo anche il divieto di espatrio e la comunicazione obbligatoria dei luoghi in cui sarà rintracciabile. Si attende ora il deposito delle motivazioni della sentenza con cui Logli è stato giudicato responsabile dell’omicidio della moglie e della distruzione del suo cadavere.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook