di M.B. Michela in , ,

Roberta Ragusa news: che fine ha fatto il corpo? Nuova inquietante intercettazione Antonio Logli-Sara Calzolaio


 

Roberta Ragusa news: che fine ha fatto il corpo? Nuova inquietante intercettazione fra Antonio Logli e l’amante Sara Calzolaio pochi mesi dopo la scomparsa della donna

caso roberta ragusa news

Roberta Ragusa, che fine ha fatto il corpo? La triste vicenda della mamma di Gello di San Giuliano Terme, scomparsa la notte fra il 13 e 14 marzo 2012, è ancora costellata di misteri, di punti interrogativi senza risposta.

Per il suo presunto omicidio è stato condannato in primo grado con rito abbreviato a 20 anni di carcere il marito, Antonio Logli, che attenderà da uomo libero (per lui solo obbligo di dimora) il secondo grado di giudizio. Tra i vari indizi di colpevolezza che dopo un proscioglimento hanno portato lo scorso dicembre i giudici di Pisa a condannarlo, anche numerose intercettazioni tra lui e l’amante (divenuta sua compagna ufficiale e convivente subito dopo la scomparsa della moglie) Sara Calzolaio.

>>> Roberta Ragusa news: Antonio Logli non andrà in carcere, lo ha stabilito il Riesame <<<    

Di queste ve n’è una inedita mandata in onda di recente dalla trasmissione Quarto Grado, e ripresa oggi da Mattino 5, in cui la coppia, molto probabilmente perfettamente cosciente di essere intercettata, avalla l’ipotesi dell’allontanamento volontario, ipotizzando che Roberta si sia allontanata a piedi e che un uomo misterioso l’abbia intercettata per strada dandole un passaggio fino a un’Autogrill. Lì la donna, aiutata da una rete di presunti ‘complici’, si sarebbe cambiata d’abito per rendere ancor più difficile il suo ritrovamento e poter dunque così far perdere le sue tracce.

Una conversazione assurda e grottesca quella fatta da Logli e l’amante, che per gli inquirenti sarebbe la prova del tentativo di depistaggio dei due, che sapendo di essere intercettati avrebbero ‘sposato’ la pista alternativa all’omicidio, ovverosia quella dell’allontanamento volontario di cui la magistratura in anni di indagini non ha mai trovato riscontri oggettivi, al fine di allontanare gli investigatori dalla verità.

 

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook